Ode alla gonna tartan di Csaba dalla Zorza, un grande classico da (ri)scoprire per l'Inverno 2021

Di Redazione Digital
·1 minuto per la lettura
Photo credit: Rosdiana Ciaravolo - Getty Images
Photo credit: Rosdiana Ciaravolo - Getty Images

From ELLE

Se c'è una tendenza moda che ha vissuto un grande revival per l'Inverno 2021 è quella del tartan, sempre iconico e attuale, sia in chiave punk che bon ton. Alla seconda categoria appartiene senza dubbio la gonna di Csaba della Zorza in uno dei suoi ultimi scatti social: un modello lungo e ampio che la conduttrice di Cortesie per gli ospiti ha abbinato a una camicia di cotone bianco con maniche risvoltate, per lasciare al pattern a quadri il ruolo di assoluto protagonista del look.

Se Csaba lo ha scelto per la sua gonna lunga elegante, questa stagione in passerella il tartan è stato declinato anche sotto forma di pantaloni, abiti, giacche e gonne interamente ricoperti di scacchi, ma la sua storia comincia secoli fa, dai kilt scozzesi che nel 1600 indicavano, a seconda della trama, l'appartenenza a un determinato clan. Passando dal punk londinese Anni 60 alle atmosfere Nineties fino al bon ton, il tartan ha attraversato le epoche e le mode e, con la gonna lunga di Csaba dalla Zorza, diventa pura necessità anche per i nostri look 2021.

La conduttrice milanese ha indossato la sua gonna firmata Poupine con camicia bianca e décolletées gioiello, ma in realtà la gonna scozzese si presta a infinite soluzioni styling e noi possiamo abbinarla a seconda del mood in cui ci sentiamo: dal più romantico al più punk. Perfetta con il maglione tricot oversize, il dolcevita o il gilet sopra la camicia bianca, cambia personalità con un paio di combat boots e una bralette in latex a vista indossata sotto a un cardigan dallo scollo profondo. E che il tartan sia con voi.