Oli di nigella: tutte i benefici

·2 minuto per la lettura
olio cumino nero
olio cumino nero

L’olio di cumino nero è un prodotto dalle straordinarie proprietà benefiche, anche se non è ancora molto conosciuto e utilizzato in Occidente come meriterebbe. Scopriamolo meglio.

Olio di cumino nero: proprietà e controindicazioni

L’olio di cumino nero è estratto dai semi di questa spezia e ha un odore forte molto caratteristico. È un prodotto ricchissimo di acidi grassi, vitamine e sali minerali e viene utilizzato anche per via interna grazie alle sue proprietà immunostimolanti.

Proprietà

Quest’olio si rivela prezioso particolarmente per la pelle, perché agisce contro eczemi, dermatiti, acne, psoriasi e infezioni micotiche. Può essere applicato su tutti i tipi di pelle, specialmente le più sensibili e reattive. Questo perché contiene al suo interno sostanze funzionali reattive che svolgono un’importante azione lenitiva e disinfiammante contro le patologie della pelle.

Oltre a ridurre rossore, prurito e desquamazione, è molto nutriente, quindi perfetto per le pelli secche o come antirughe, perché va rigenerare in profondità i tessuti, migliorando tono ed elasticità.

L’olio di cumino nero ha proprietà antibatteriche e antifungine, utili per combattere patologie come micosi o acne. L’olio, infatti, aiuta a purificare la pelle e a ridurre gli effetti sintomatici irritanti.

Le proprietà antibatteriche e lenitive sono utili anche sui capelli, per prevenire e curare la forfora. I nutrienti contenuti nel prodotto, infatti, riducono la desquamazione, il prurito e l’irritazione della cute. Per beneficiare di questi effetti, si può utilizzare l’olio di cumino nero sia in purezza, sia facendo degli impacchi con altri ingredienti adatti.

Infine, è un antireumatico e analgesico naturale, perché aiuta a ridurre il dolore e l’infiammazione non solo cutaneo, ma anche a livello articolare.

Utilizzi

L’olio di cumino nero può essere utilizzato in purezza sia sulla pelle che sui capelli. Per esempio, può essere massaggiato per alcuni minuti sulla cute con i polpastrelli, in modo delicato, così da favorire l’assorbimento dell’olio. Sulla pelle, basta applicarne qualche goccia con un leggero massaggio, magari la sera prima di andare a dormire.

È possibile realizzare un impacco nutriente e antiforfora per i capelli mischiando due cucchiai di olio di cumino nero con due cucchiai di gel di aloe vera. Mischiate il tutto, applicate sui capelli partendo dalla cute e lasciate in posa per 45 minuti. Risciacquate poi con uno shampoo neutro delicato.

Inoltre, chi ha la pelle grassa, tenga presente che questo rimedio naturale può essere diluito in creme, pomate e gel per impreziosirne e potenziarne gli effetti.