Oli estratto dal grano tenero: cosa sapere

·2 minuto per la lettura
olio germe grano viso
olio germe grano viso

L’olio di germe di grano si ottiene spremendo a freddo e senza usare solventi una parte del grano tenero. Si tratta di un olio molto denso che ha un colore giallo tendente all’ocra. Viene molto utilizzato sia in ambito alimentare che, soprattutto, in ambito cosmetico. I benefici dell’olio di germe di grano per la pelle del viso sono davvero numerosi e per questo suggeriamo di utilizzarlo per nutrire la a fondo la cute del volto.

Olio di germe di grano per il viso: benefici

I benefici dell’olio di germe di grano per la pelle del viso sono molti, infatti questo prodotto naturale è in grado di idratare a fondo. Suggeriamo di applicare qualche goccia di questo sulla pelle del volto prima di andare a letto utilizzandolo come una vera e propria crema notte. Trattate anche la zona del contorno occhi e delle labbra: essendo un rimedio naturale è molto delicato e quindi puù essere utilizzato senza problemi anche in queste parti del viso.

Un paio di volte al mese applicate questo olio in quantità molto generose in modo tale da realizzare un impacco antirughe. Dopo circa 15 minuti lavate l’olio utilizzando acqua calda. Un altro beneficio regalato dall’olio in questione consiste nel proteggere dal sole. Grazie alla sua azione emolliente e lenitiva, questo rimedio può essere usato sulla pelle del viso dopo aver passato un giorno in spiaggia in modo tale da eliminare i rossori.

Dopo la doccia potete passare qualche goccia di olio sia sul viso che sul resto del corpo. Fatelo sempre con la pelle ancora umida in quanto permette di nutrire la cute in profondità e inoltre aiuta anche a riduerre e prevenire la comparsa delle smagliature. Potete anche utilizzarlo miscelandolo con altri oli come quello di mandorle dolci oppure aggiungerne qualche goccia alla crema viso o crema corpo che usate normalmente.