Oli per capelli: fanno bene?

·2 minuto per la lettura
olio amla capelli
olio amla capelli

I prodotti naturali utili per curare i capelli sono numerosi e permettono di migliorare sia l’aspetto che la salute della chioma. Tra questi c’è anche l’olio di amla, un rimedio poco conosciuto che si ricava da piccoli frutti tipici dell’India. Da millenni questo olio viene utilizzato nella medicina ayurvedica per via delle sue numerose proprietà benefiche, inoltre si tratta di un rimedio di bellezza che regala capelli favolosi.

Olio di amla: proprietà sui capelli

L’olio di amla è molto utile per stimolare la crescita dei capelli in modo naturale. Bastano infatti poche gocce di questo prodotto per stimolare i follicoli peliferi presenti nel cuoio capelluto e veder quindi crescere i capelli più velocemente. Grazie alla grande quantità di vitamina C e di flavonoidi, questo olio ha grande potere antiossidante e quindi contrasta anche la caduta dei capelli.

Questo rimedio naturale consente anche di contrastare i capelli bianchi, infatti permette di preservare il colore dei capelli più a lungo in modo naturale. Applicare questo olio aiuta a sostenere la pigmentazione delle fibre dei capelli e proprio per questo viene spesso utilizzato insieme all’hennè per tingere i capelli.

Un altro buon motivo per utilizzare questo prodotto sta nel fatto che elimina la forfora. I principi attivi presenti nell’olio di amla hanno un effetto antibatterico e purificante che consentono di pulire a fondo il cuoio capelluto. Inoltre questo rimedio indiano è utile anche per eliminare la dermatite dal momento che elimina le infiammazioni e lenisce il prurito.

Un altro beneficio di questo olio indiano è che regala capelli morbidi e lucenti già dopo poche applicazioni. L’olio di amla rende i capelli lisci e previene la formazione delle doppie punte perchè dona ai capelli fragili molta forza rendendoli più robusti.

Come usare l’olio

Applicando qualche goccia di olio sul cuoio capelluto e massaggiando bene si riesce ad ottenere molti benefici. Vi consigliamo in alternativa di realizzare degli impacchi da lasciare su tutta la lunghezza del capello per circa un’ora.