Ombelico del bambino: sarà sempre sporgente?

·1 minuto per la lettura
ombelico del bambino
ombelico del bambino

L’ombelico del bambino sporgerà sempre? Forse no. Circa il 20% di tutti i neonati hanno un ombelico esterno, chiamato anche ernia ombelicale. Si tratta di un rigonfiamento causato dal cordone ombelicale quando entra nell’addome del bambino. Dopo la nascita, quando il cordone ombelicale guarisce e cade, l’apertura nell’addome di solito si chiude spontaneamente.

L’ombelico del bambino sporgerà sempre?

Occasionalmente l’apertura non si chiude e si può notare un ombelico sporgente, specialmente quando c’è un aumento della pressione addominale come durante i movimenti intestinali o il pianto. Anche se può sembrare impressionante, l’ernia di solito non causa problemi, finché il bambino sta bene e la zona non è cadente o estremamente gonfia. Finché il rigonfiamento è morbido e comprimibile e non causa alcun disagio al bambino, non è un problema. Queste ernie di solito vanno via entro i 12-18 mesi, e la chirurgia per chiudere il buco è raramente necessaria.

Tuttavia, se noti gonfiore, cedimento o scolorimento intorno alla zona, chiama subito il vostro medico ed evita di manipolare l’ombelico da sola. In casi molto rari, un pezzo di intestino del bambino può rimanere incastrato nell’apertura che può interrompere il flusso di sangue alla zona e richiedere un intervento chirurgico immediato. Anche il vomito e la stitichezza possono essere sintomi di questo problema.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli