Ondata di caldo, le 10 città da bollino rosso: poi cambia tutto

Primo Piano
·2 minuto per la lettura
Getty
Getty

Un’ondata di caldo africano, con temperature fino a 40 gradi, arriverà in Italia già a partire da venerdì 31 luglio. Dieci le città con bollino rosso per tutto il weekend, secondo il bollettino del ministero della Salute. L'allerta scatta a Roma, Bologna, Torino, Firenze, Campobasso, Pescara, Rieti, Frosinone, Bolzano e Perugia. Ma domenica sera, la situazione cambierà in modo brusco. All’inizio della prossima settimana torneranno infatti i temporali al Centronord, anche di forte intensità.

Le previsioni per i prossimi giorni

Secondo le previsioni del ilmeteo.it, ci troviamo di fronte alla prima vera ondata di caldo proveniente dal Nord Africa, e la colonnina di mercurio è destinata ad aumentare vertiginosamente nei prossimi giorni. Il primo weekend del mese di agosto sarà caratterizzato dal caldo intenso, anche se non vivremo due giornate all'insegna dell'assoluta stabilità atmosferica: tra sabato 1 e domenica 2 agosto l'alta pressione verrà lievemente fiaccata da correnti più instabili di origine atlantica.

GUARDA ANCHE - Sei rimedi naturali per non soffrire il caldo



Sabato 1 agosto il bollente anticiclone africano dominerà incontrastato da Nord a Sud: i termometri voleranno fino a 40 C, in particolare sulla Toscana, con punte anche superiori sulle zone interne delle due isole maggiori. Non andrà meglio sul resto del Paese, con 38 gradi sulle basse pianure del Nord e su parte del Lazio.

Il peggioramento

Domenica 2, dopo un avvio di giornata ancora molto caldo e asciutto, ecco che un fronte instabile in discesa dal Nord Europa darà vita a temporali e piogge sull'arco alpino centro-occidentale (non sono escluse forti grandinate).

Entro la serata qualche temporale potrà sconfinare fin verso le pianure di Piemonte, Lombardia e Veneto. Il vortice depressionario riuscirà a sfondare sul nostro Paese con l'inizio della prossima settimana, portando rovesci temporaleschi molto violenti con il pericolo di grandinate e forti colpi di vento.

GUARDA ANCHE - Gambe gonfie a causa del caldo? Rimedia così!