Organi femminili

Il pavimento pelvico comprende una serie di legamenti, muscoli e tendini che “sostengono” gli apparati genito-urinario e ano-rettale delle donne e degli uomini. È molto importante conoscere questa struttura perché se nell’arco della vita dovesse iniziare a indebolirsi – condizione molto frequente soprattutto nelle donne over 60 – si può intervenire con solerzia.

I disturbi del pavimento pelvico


Anche il pavimento pelvico può “incepparsi”. Spesso, infatti, capita che smetta di funzionare in maniera corretta e automatica. Possono verificarsi disturbi di ritenzione e continenza urinaria, prolassi genito-urinari, rettali ed emorroidari, stipsi, defecazione ostruita, incontinenza fecale e dolore pelvico cronico.

Torna alla sezione Yoga



Vuoi approfondire l'argomento?