Orietta Berti e Sonia Bruganelli, scintille in arrivo? ‘Non saremo d’accordo’


Orietta Berti, intervistata dal settimanale "Chi", ha rivelato i motivi per cui ha accettato di diventare la nuova opinionista della prossima edizione del "Grande Fratello Vip".
La cantante infatti siederà sulla poltrona rossa dello studio tv a fianco di Sonia Bruganelli.
"Mi incuriosisce vedere tutta quella gente chiusa nello stesso posto per molto tempo. Con il carattere che ho, non riuscirei", ha dichiarato al magazine.
Quando le è stato chiesto com'è il rapporto con la moglie di Paolo Bonolis e se secondo lei ci saranno scintille tra loro, Orietta ha risposto: "Ah, perché, c’è anche da litigare? Pensavo che si potesse discutere solo con i concorrenti. Con Sonia capiterà di non essere d’accordo".
La 79enne ha infine commentato la collaborazione dello scorso anno con Achille Lauro e Fedez.
I tre con il brano "Mille" sono stati protagonisti di uno dei tormentoni musicali dell'estate.
"Noi eravamo più timidi alla loro età, anche se ricordo Franco Battiato che si vestiva già in modo stravagante. Ma erano altri tempi. Adesso, invece, te lo aspetti: quando vedi Achille Lauro con un completo e la cravatta ci rimani, perché te lo aspetti svestito", ha affermato.
"Ma i valori sono gli stessi. Fedez è un padre che si commuove quando sente la voce dei suoi figli. Ho fatto tante cose con questi ragazzi giovani, anche a Sanremo, e li vedo che si atteggiano, sembrano così sicuri, ma, quando parli con loro lontano dalle telecamere, sono dei cuccioloni che hanno voglia di arrivare per dare una gioia ai genitori o alla fidanzata. È sempre uguale, cambia solo il modo di atteggiarsi", ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli