Oxford, 'Dopo prima dose AstraZeneca quasi 1 anno di immunità'

·1 minuto per la lettura

Il vaccino Vaxzevria (AstraZeneca) conferisce "immunità" a Covid-19 "anche dopo un anno dalla singola dose". Lo ha stabilito uno studio, che sarà pubblicato su 'Lancet', dell'Università di Oxford. I risultati in pre-print "hanno dimostrato che i livelli di anticorpi rimangono elevati per almeno un anno dopo una singola dose", sottolinea in una nota AstraZeneca. Il vaccino Vaxzevria ha "determinato una aumento fino a 18 volte della risposta anticorpale quando l'intervallo tra prima e seconda dose è arrivato fino a 45 settimane, un risultato misurato dopo 28 giorni dal richiamo".

"Con un intervallo di dosaggio di 45 settimane tra la prima e la seconda dose, i titoli anticorpali erano quattro volte superiori rispetto a un intervallo di 12 settimane - evidenzia lo studio - a dimostrazione del fatto che un periodo tra prima dose e richiamo più lungo non è dannoso ma può dare un'immunità più forte".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli