S&P Global acquisterà Ihs Markit, operazione da 44 mld $

·1 minuto per la lettura
Il logo S&P Global a New York

(Reuters) - S&P Global acquisterà Ihs Markit con un'operazione del valore di 44 miliardi di dollari che sarà la più grande fusione del 2020, creando un peso massimo nel mercato sempre più competitivo delle informazioni finanziarie.

Il mega-accordo, che include 4,8 miliardi di dollari di debito, è un segnale che l'attività di M&A sta accelerando, con i progressi nello sviluppo di vaccini contro il Covid-19 che stanno migliorando le prospettive economiche.

Secondo i dati Refinitiv, le fusioni hanno toccato un livello record nel trimestre a settembre, con oltre 1.000 miliardi di dollari di transazioni, per lo più incentrate su settori resilienti al coronavirus come la tecnologia e la sanità.

Secondo i termini dell'accordo, ogni azione Ihs Markit verrà scambiata con un rapporto fisso di 0,2838 azioni S&P Global, hanno detto le due società in un comunicato.

Una volta completato l'accordo, gli azionisti di S&P Global possederanno circa il 67,75% del nuovo gruppo su base completamente diluita, mentre i soci di Ihs deterranno circa il 32,25%.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi)