Padre Alex Zanotelli: "Non parliamo di martiri per le vittime di Nassiriya, eravamo là per difendere il nostro petrolio"

HuffPost
Padre Alex Zanotelli

Polemiche sulle parole di padre Alex Zanotelli, missionario e pacifista, rilasciate all’agenzia di stampa Adnkronos.

“I militari vittime dell’attentato a Nassiriya non andrebbero definiti ‘martiri’ -afferma il religioso -, in quanto noi eravamo lì per difendere con le armi il nostro petrolio: guardiamoci in faccia e diciamoci queste cose, anche se purtroppo in Italia sembra impossibile dirlo e costa una valanga di insulti... ma è questa la cruda verità. Cosa ci stanno a fare, ancora oggi, i soldati italiani in Iraq, come del resto anche in Afghanistan? Noi occidentali li aiutiamo a fare la guerra all’Isis? Ma se in Siria abbiamo abbandonato i curdi, che hanno davvero lottato contro l’Isis...”.

Zanotelli continua: “L’Iraq è davvero una grande patata bollente... Restare in una situazione del genere è un obbligo morale per la comunità internazionale, anche per noi italiani, ma non con i militari: servono ben altre presenze per ricostruire quel territorio e rimettere in piedi quella società”.

Salvini (Lega): “Dovrebbe vergognarsi, scriverò al Vaticano”. “Questo signore non sa quello che dice, dovrebbe vergognarsi e chiedere scusa ai parenti dei nostri morti: è indegno di dirsi prete! Scriverò direttamente in Vaticano”. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini, commentando le parole di padre Zanotelli su Nassiriya.

Fiano (Pd): “Martiri? Lotta al terrorismo è lotta giusta”. “Martiri? Non saprei, ma la lotta contro l’Isis è una lotta giusta”. Lo dice Emanuele Fiano, del Pd, parlando dei caduti di Nassiriya e delle parole di padre Zanotelli.

“I nostri soldati sono lì all’interno di una missione internazionale, non dobbiamo dimenticare lo scopo complessivo della missione: sconfiggere un nemico della democrazia, che è l’Isis. Questo è l’obiettivo centrale della missione”, spiega il deputato del Pd. “Sulla definizione di martiri per i nostri militari non saprei, penso che il fatto che l’Occidente si allei...

Continua a leggere su HuffPost