Pancia gonfia: come prepararsi per la prova costume

·4 minuto per la lettura
Pancia gonfia.
Pancia gonfia.

Uno dei sintomi gastrointestinali più diffusi è sicuramente la pancia gonfia. Si stima, infatti che 1 persona su 10 ne soffra attualmente, ne abbia sofferto o ne soffrirà nel corso della propria vita. Oltre al gonfiore, si possono correlare anche sintomi come dolori, crampi addominali, flautolenza, stipsi e diarrea. Solitamente, la pancia gonfia viene percepita dal soggetto come una sensazione sgradevole di enfiagione del proprio addome, come se la cavità interna della pancia si fosse gonfiata come un “palloncino”.

Pancia gonfia

Quando parliamo di “Pancia Gonfia“, intendiamo un sintomo tipico dei disturbi dell’apparato digerente e di varie malattie. Possiamo parlare di una sensazione fastidiosa di tensione addominale eccessiva, dovuta a un accumulo di tipo gassoso all’interno dell’intestino e dello stomaco. Alla pancia gonfia solitamente si associano crampi addominali, stipsi, diarrea, eruttazione e flautolenza.

Solitamente, la pancia gonfia risulta un sintomo passeggero, causato ad esempio dall’aumento di peso, oppure da un pasto consumato troppo velocemente. In altri casi, il gonfiore addominale diventa il sintomo di alcuni fenomeno fisiologici come la sindrome premestruale e la menopausa.

In altri casi, questo sintomo è il campanello d’allarme di patologie come la gastroenterite batterica/virale, calcoli alla cistifellea, sindrome dell’intestino irritabile, intolleranze alimentari (es: lattosio, celiachia ecc…), cancro al colon, appendicite ecc… La sensazione di gonfiore si va ad attivare quando aumentano in modo forzato certi volumi interni all’addome, che sono rinchiusi all’interno del tubo digerente.

Altri fattori che possono essere coinvolti nel gonfiore addominale sono ad esempio la steatosi epatica, la calcolosi, il ciclo mestruale, la litiasi biliare e diverse patologie della vescica. Nella maggior parte dei casi, però, la pancia gonfia è dovuta a condizioni parafisiologiche, benigne o comunque ideopatiche. Inoltre, diventa una percezione particolarmente soggettiva.

Pancia gonfia: cause

Vediamo ora nello specifico quali sono le cause più comuni legate alla pancia gonfia.

  • Alterazione della flora batterica.

  • Alterazione della motilità intestinale.

  • Assunzione di alimenti ricchi di fibre (es: legumi, verdure ecc…).

  • Assunzione di vari farmaci (es: acarbosio).

  • Aumento di peso.

  • Asciti (accumuli di liquido all’interno della cavità addominale).

  • Aver mangiato troppo abbondantemente.

  • Celiachia.

  • Cisti ovariche.

  • Difficoltà nele metabolizzare alcuni alimenti (es: intolleranza al lattosio).

  • Fattori ormonali.

  • Fattori psicogeni (es: ansia, stress, depressione, attacchi di panico ecc…).

  • Fibromi uterini.

  • Ingestione di aria.

  • Insonnia.

  • Insufficienza pancreatica.

  • Ipersensibilità gastrointestinale al dolore.

  • Ostruzioni addominali parziali.

  • Proliferazione dei batteri all’interno dell’intestino tenue.

  • Reflusso esofageo.

  • Sindrome da svuotamento (trattamento dell’obesità).

  • Sindrome del colon irritabile.

  • Sindrome premestruale.

  • Stitichezza.

Vediamo ora, invece, alcuni consigli utili per evitare la pancia gonfia.

  • Abbinate correttamente gli alimenti e state attenti alle intolleranze.

  • Assumete fermenti lattici e yogurt in caso di terapia antibiotica.

  • Bevete almeno 2 litri di acqua al giorno.

  • Cercate di perdere peso.

  • Diminuite le tensioni quotidiane (ansia, stress, lavoro ecc…).

  • Mangiate lentamente e in maniera moderata.

  • Non parlate mentre state mangiando.

  • Praticate esercizio fisico costante.

  • Provate a seguire una dieta Gluten Free.

Pancia gonfia: miglior integratore

Se si desidera eliminare il fastidioso problema della pancia gondia, si consiglia di provare Aloe Vera Slim, un integratore che permette di perdere peso velocemente e in modo efficace. Aloe Vera Slim stimola il riposo, il metabolismo, aiuta a perdere peso, brucia le calorie e va a velocizzare il processo metabolico. E’ ritenuto il miglior integratore dimagrante dell’anno grazie al parere di esperti e consumatori. Inoltre è notificato come sicuro e funzionale dal ministero della salute. Per chi volesse saperne di più, è possibile cliccare qui

Inoltre, riduce il senso di fame ed è fortemente raccomandato per riuscire a disintossicare il fegato, i reni, e l’intestino, garantendo un’ottima forma fisica. Inoltre è notificato come attendbile e funzionale anche dal ministero della salute.

I componenti di Aloe Vera Slim sono:

ALOE VERA: velocizza il processo metabolico, rimette in equilibrio l’intestino e la ìvora sulla funzionalità digestiva ed epatica.

THE VERDE: brucia le calorie in modo rapido, promette un fisico snello e in forma e va a stimolare il metabolismo. Inoltre, elimina le tossine e depura l’organismo.

Acquistare Aloe Vera Slim è molto semplice! Per averlo è sufficiente ordinarlo in modo facile e veloce sul sito ufficiale. Il prodotto è in promozione al costo di 49,99€ per 4 confezioni con la spedizione gratuita. Per il pagamento, si può scegliere se pagare con la carta di credito, Paypal oppure direttamente in contanti al corriere al momento dell’arrivo del pacco.