Paola Turani, polemica social: ‘Essere madri impegnativo e non facile’


Paola Turani lo scorso ottobre è diventata madre per la prima volta dopo la nascita del piccolo Enea e come tutte le neo mamme sta riscontrando non poche difficoltà nel bilanciare impegni familiari e lavoro.
La modella nelle ultime ore si è lasciata andare a un lungo sfogo social, in cui ha raccontato che questa nuova vita da genitore è davvero difficile e stancante.
Le sue parole non sono piaciute ad alcuni utenti di Instagram che l'hanno accusata di non essere una “brava madre”.
Non è quindi tardata ad arrivare la replica dell'influencer.
Paola ha fatto sapere: "Condivido il bello e i momenti meno facili, da sempre. Dico la verità. Sempre. Chi vuole capire, bene. Chi non lo vuole fare e vuole solo il pretesto per attaccare, giudicare e spararmi m***a addosso va bene uguale. Pace! Tanto sarà sempre così, per ogni cosa che faccio o dico c’è sempre il giudizio dietro l’angolo e gli haters che non vedono l’ora. Ormai sono abituata e non mi tapperò la bocca per paura di questi giudizi".
La 34enne ha quindi aggiunto: "Da quando è nato Enea sono rinata anch’io, non sono mai stata così felice e lo sapete. La gioia che ogni giorno il mio piccolo mi dà è indescrivibile", ha affermato.
"Farei cambio con la vita di prima? NO. MAI. Si può però affermare che in certi momenti è più impegnativo e non è così facile come sembra? Eccome", ha continuato.
Paola ha infine ammesso che per il mese di agosto chiederà aiuto a sua madre.
"Cercherò un aiuto per almeno le due settimane di agosto. Devo sentirmi in colpa o sbagliata se lo faccio? NO E NON DEVE ESSERE COSÌ", ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli