Papa Francesco, "intervento chirurgico urgente": è giallo

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
Papa Francesco, "intervento chirurgico urgente": è giallo (Photo by Grzegorz Galazka/Archivio Grzegorz Galazka/Mondadori Portfolio via Getty Images)
Papa Francesco, "intervento chirurgico urgente": è giallo (Photo by Grzegorz Galazka/Archivio Grzegorz Galazka/Mondadori Portfolio via Getty Images)

“Un intervento chirurgico urgente” per Papa Francesco: è questa la notizia diffusa dal settimanale spagnolo “La Vida Nueva” e rimbalzata sui media di tutto il mondo. Secondo fonti Vaticane riportate dal Messaggero, invece, non c’è nessuna operazione all’orizzonte per il Pontefice.

Il giallo è nato dal problema della sciatica che periodicamente colpisce Bergoglio e che lo costringe a sottoporsi a regolari cicli di fisioterapia e cure, sotto la guida di alcuni medici di fiducia.

GUARDA ANCHE - 5 domande su Papa Francesco

Il disturbo, negli ultimi tempo, si è acuito tanto da costringerlo a rinunciare prima ai riti di fine anno, come la messa del Te Deum, e la celebrazione di Capodanno fino alla più recente alla Messa per la giornata della Parola.

Quello che sembrava essere un intervento chirurgico, alla fine, si è rivelato essere soltanto una serie di test medici e radiografie dai quali sono state escluse lesioni alla colonna vertebrale o altre complicanze di altro genere. Per il Papa, quindi, la diagnosi è un'infiammazione cronica al nervo sciatico da curare con altri cicli di fisioterapia e una dieta ferrea per fargli perdere peso, almeno 7-8 chili al fine di alleggerirgli il carico sulle articolazioni interessate.

La situazione, quindi, al momento non desta particolare preoccupazione e l’allarme per un possibile intervento chirurgico è rientrato.

GUARDA ANCHE - Chi è Benedetto XVI