Paramore: la band dona parte dei proventi del tour

I Paramore doneranno una parte dei proventi del loro prossimo tour.

I fondi verranno devoluti a organizzazioni selezionate che forniscono servizi di interruzione volontaria di gravidanza.

L'annuncio è stato dato giovedì quando i rocker di "Misery Business" - guidati da Hayley Williams - hanno annunciato che, in seguito al ribaltamento di Roe v. Wade, da ogni vendita di biglietti del loro tour, 1 $ sarà donato ad ARC Southeast.

«Siamo indignati dalla decisione di SCOTUS di ribaltare Roe V. Wade, ponendo fine al diritto costituzionale federale all'aborto, che colpisce milioni di persone in tutto il paese», ha scritto Paramore su Instagram.

«Quindi, per i nostri spettacoli negli Stati Uniti dell'autunno 2022, 1 $ di ogni biglietto venduto sarà donato ad ARC Southeast: un'organizzazione che fornisce finanziamenti e supporto logistico per garantire che le persone del sud degli Stati Uniti ricevano servizi di interruzione volontaria di gravidanza».

La band ha confermato che la donazione andrà a due diverse organizzazioni, per due dei loro spettacoli. 1$ per ogni biglietto venduto per il loro spettacolo in Kansas sarà donato al Kansas Abortion Fund, che fornisce aiuti finanziari e servizi a coloro che cercano una interruzione volontaria di gravidanza; allo stesso modo, 1$ verrà devoluto alla Women's Shelters Canada, per ogni biglietto venduto per il loro concerto a Toronto.

«Non vediamo l'ora di supportare più cause nelle date future e ringraziamo quelli di voi che verranno a queste date iniziali», ha concluso la band nel loro post.

Il prossimo tour nordamericano dei Paramore, il primo dal 2018, prende il via in California il 2 ottobre.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli