Pare che Alberto e Charlène siano sempre più vicini al divorzio, e a dirlo stavolta è una cugina

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Pascal Le Segretain - Getty Images
Photo credit: Pascal Le Segretain - Getty Images

Niente, noi credevamo che le voci si sarebbero placate dopo il comunicato lapidario del Principe Alberto sulla terza operazione chirurgica di sua moglie Charlène in Sudafrica e invece il mistero si infittisce. Chi aveva giurato che il divorzio era nell’aria e che “quei due non li vedeva bene” ora avrà pane per i suoi denti dato che persino Christa Mayrhofer-Dukor, cugina viennese di Grace di Monaco, ne è certa. La parente del principe ha raccontato a Oggi che la situazione a Palazzo è piuttosto tesa: "Il divorzio di Alberto e Charlène è imminente. Sono in una fase di allontanamento, non soltanto fisico" e di ragioni per sostenere questa tesi a questo punto (ahinoi) ce ne sono parecchie.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Forse siamo delle inguaribili romantiche, ma noi vorremmo poter credere che tutto fosse a posto tra loro, che davvero i motivi della lontananza fossero "solo" le condizioni di salute di Charlène Wittstock che a causa di un’infezione otorinolaringoiatrica ha già subito tre interventi alla testa (diciamolo, sarebbero già dei bei problemi da risolvere senza aggiungere anche quelli di coppia). A noi piacerebbe anche che gli impegni della principessa nel tutelare i rinoceronti dai bracconieri in Sudafrica non fossero necessariamente motivo/segnale di crisi con suo marito, ma non possiamo negare che a questo punto ci siano buone ragioni per pensare il contrario. Da quando la principessa è rimasta bloccata in Sudafrica, infatti, il principe Alberto è andato a trovarla una sola volta assieme ai gemelli. Non ha nemmeno trovato il modo di prendere un aereo per raggiungerla in occasione del loro anniversario di matrimonio e anche i bambini sono rimasti lontani dalla madre per mesi. Secondo Christa Mayrhofer-Dukor questo sarebbe dovuto ad un allontanamento che va oltre la distanza geografica e che ha ragioni più profonde.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

"Mi ha soltanto accennato che il suo matrimonio è in una fase molto, ma molto difficile" ha fatto sapere a Oggi la cugina del principe parlando di una recente conversazione telefonica. "Se ripenso al tono di voce che aveva Alberto, credo che arriveranno presto al divorzio", ha poi aggiunto sbilanciandosi parecchio, "Quei due si sono allontanati nella vita quotidiana, lei va per la sua strada, lui ha scelto la sua". Christa Mayrhofer-Dukor però non è particolarmente sorpresa: "Francamente avevo già una sgradevole impressione", ha osservato, "ossia che Alberto non andasse più d’accordo con Charlène, che non ci si trovasse più bene. Per questo motivo, secondo me, si potrebbe arrivare presto al divorzio". In realtà di rumors su una presunta crisi di coppia in quel di Monaco ce ne sono stati fin dal giorno uno del loro matrimonio, così come le voci che sostenevano che Wittstock fosse infelice a Palazzo. Nonostante le malelingue, però, i due hanno sempre resistito e dunque viene da chiedersi: questa volta sarà diverso? C'è che è pronto a scommettere di sì.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli