Parla per la prima volta Alex Rodriguez, l’ex di JLo, e pare proprio che non porti rancore per i Bennifer

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Daniele Venturelli - Getty Images
Photo credit: Daniele Venturelli - Getty Images

Dopo 5 anni insieme, un lockdown vissuto come una grande famiglia allargata con i rispettivi figli, una promessa di matrimonio poi rimandata, Jennifer Lopez ha lasciato Alex Rodriguez lo scorso aprile e si è tuffata tra le braccia dell'ex storico Ben Affleck. Quello che è certo è che questa sia stata una bella botta sentimentale per il 46enne ex campione di baseball, ma il suo cuore d'oro sembra guardare oltre lo smacco. In un'intervista rilasciata a Entertainment Tonight il 17 agosto, Alex Rodriguez si è aperto per la prima volta sulla sua relazione con Jennifer Lopez e ha raccontato come sta vivendo la rottura.

Ovviamente anche le figlie di Rodriguez, Natasha (16 anni) ed Ella (12 anni) nate dalla relazione tra Alex Rodriguez e Cynthia Scrutis, hanno dovuto elaborare la nuova situazione, abituate com'erano a passare il tempo insieme a JLo e ai suoi figli, i gemelli Emme e Maximilian. Alex Rodriguez questo lo sa bene e durante la sua intervista ha spiegato anche come le ragazze stanno uscendo dalla separazione.

"Ho goduto di cinque anni di una vita e di una relazione incredibili, e anche con le mie figlie abbiamo imparato tanto" ha detto Rodriguez a Entertainment Tonight. Nessun rancore quindi verso i Bennifer? Sembra proprio di no e che anzi, A-Rodd stia elaborando piuttosto pacificamente la rottura. E se da parte di Jennifer arriva qualche colpo basso tipo la cancellazione di tutte le foto con l'ex da Instagram, lui mantiene una calma esemplare riguardo alla rottura: "È un'opportunità per imparare da questo e andare avanti, per dire: sai una cosa? Siamo così grati per gli ultimi cinque anni, come possiamo migliorare i seguenti cinque alla luce delle lezioni apprese?".

A-Rodd insegnaci tu ad affrontare le rotture, perché mi sembra che abbiamo proprio bisogno della tua filosofia per superare questi momenti. Il campione appare infatti già indirizzato a guardare verso il futuro, fiducioso nell'arrivo di tempi migliori, e pronto a concentrarsi sul grande amore della sua vita, le sue figlie: "Sono così grato per dove Dio e la luce mi hanno messo, e non vedo l'ora per il prossimo passo, principalmente per vedere come il mio le figlie continueranno a crescere".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli