Pasqua in lockdown, ma c’è chi approfitta della crociera

Mentre l'Italia si prepara a entrare in zona rossa con divieto di spostamento tra le regioni, sulla nave da crociera MSC Grandiosa i passeggeri stanno vivendo una normalità pre-Covid, tra aperitivi a bordo piscina e palestra. Se il decreto del governo limita gli spostamenti all’interno del Paese solo per motivi di lavoro e salute, non nega viaggi all’estero. Il ministro della Salute Roberto Speranza ha infatti firmato un'ordinanza che dispone per chi arrivi e rientri da Paesi dell'Unione Europea, un tampone e una quarantena di 5 giorni. Gli ospiti della MSC Grandiosa, l'unica nave da crociera al mondo ad essere operativa in questo momento, non sono stati scoraggiati dai rigidi protocolli e si sono imbacati il 30 marzo. I 2mila passeggeri partiti da Civitavecchia e diretti a Genova con tappe a Napoli, La Valletta, e Malta, possono riassaporare una cena al ristorante, la musica dal vivo e uno spettacolo al teatro.