Pasta alla norcina: la ricetta con salsiccia, ricotta e tartufo

Di Claudia Santini
·2 minuto per la lettura
Photo credit: alle12 - Getty Images
Photo credit: alle12 - Getty Images

From ELLE

La grande tradizione regionale italiana ci trasporta in infiniti viaggi culinari. Lunga, corta, all'uovo, di grano duro, la pasta è un piatto immancabile in qualsiasi tavola Italiana. Pronti per un carb load? Oh yes! Oggi facciamo un piccolo detour in Umbria e, più precisamente, a Norcia. Quali sono i segreti della sua pasta al sugo umbra per eccellenza? Alla ricotta e dalla salsiccia, immancabili elementi della cucina umbra, si aggiunge la preziosità del tartufo nero. Che ne dite di una pasta alla norcina con tartufo da acquolina in bocca?

Come si cucina la pasta alla norcina con salsiccia, ricotta e tartufo

Vediamo qui di seguito gli ingredienti per 4 persone:

  • 350 grammi di pasta

  • 200 grammi di ricotta fresca

  • 300 grammi di salsiccia

  • una tazzina di vino bianco

  • ½ cipolla

  • sale, pepe, aglio, olio EVO, parmigiano e tartufo a piacere

Nell'attesa della cottura della nostra pasta preferita, procediamo con la basta della pasta al sugo.
In una pentola, scaldiamo un po' di olio EVO, aglio e mezza cipolla. Procediamo quindi ad aggiungere la salsiccia, facendola rosolare a dovere.
Al raggiungimento della doratura, aggiungiamo la ricotta fresca, un cucchiaio abbondante di acqua di cottura e una spolverata di parmigiano.
La nostra pasta (rigorosamente al dente) sarà ora pronta per amalgamarsi col sugo, al quale non esiteremo certo ad aggiungere dell'ottimo tartufo nero umbro.

Photo credit: Courtesy of Unsplash - Sigmund
Photo credit: Courtesy of Unsplash - Sigmund

Alcune varianti per un'ottima pasta alla norcina

La pasta alla norcina si presta a molte interpretazioni. Tra le più gettonate ci sono le varianti con noci o funghi al posto del tartufo. Perché non testare le diverse variazioni?
Per una pasta alla norcina con le noci possiamo contare su un boost di antiossidanti, omega 3 e melatonina: le noci hanno infatti effetti benefici sia sul nostro cervello che sul nostro organismo.
Preferiamo un tocco autunnale? Optiamo allora per una pasta alla norcina e funghi! I funghi hanno proprietà antiossidanti e contengono vitamine del gruppo B, che aiutano il nostro sistema cardiovascolare a stare in forma.

E ora rimane la domanda fondamentale: mezze maniche, penne, pennette, rigatoni o le classiche tagliatelle fresche...che pasta scegliere stavolta?