Paura per Sgarbi, soccorso in mare: "Ha rischiato di annegare"

Paura per Sgarbi, soccorso in mare: "Ha rischiato di annegare"

Momenti di paura per Vittorio Sgarbi. Il critico d’arte, infatti, durante un pomeriggio in spiaggia nel sud dell’Albania ha rischiato di annegare a causa delle onde troppo agitate ed è stato soccorso.

Sono stati gli stessi collaboratori di Sgarbi a raccontarlo. Il critico ferrarese, secondo quanto hanno dichiarato al Corriere della Sera, era entrato in acqua per fare un bagno ed è stato sorpreso dalla forza delle onde. Così, in un attimo, è “scomparso tra i flutti”, per poi riemergere annaspando.

La figlia Alba e un bagnino si sono immediatamente tuffati per soccorrerlo. In un video, diffuso dall’ufficio stampa di Sgarbi, si può vedere il noto critico immergersi nelle acque agitate con la figlia che lo invita a tornare indietro.

Insieme a Sgarbi anche il sindaco della città albanese di Valona, il medico Dritan Leli.

GUARDA ANCHE - Sgarbi risponde alle polemiche sul post su Silvia Romano