Pelle grassa: i cibi consigliati

Pelle grassa: i cibi consigliati

Avere una pelle liscia e morbida è un desiderio di molte donne, ma non sempre è possibile. La pelle grassa è una condizione particolarmente complessa, ma l’alimentazione e i prodotti adatti possono sicuramente aiutare a migliorarla. Ecco quali rimedi usare e come fare.

Pelle grassa

Si può riconoscere per via del sebo in eccesso che tende a depositarsi in alcuni punti e zone, quali fronte, mento e anche naso, oltre ovviamente alle guance. I pori dilatati, i punti neri, ma anche i brufoli che cominciano a comparire, oltre a poca lucidità e aspetto oleoso, sono alcuni dei segnali e sintomi di una pelle grassa a cui è bene prestare particolare attenzione grazie a determinati prodotti da usare che possono ovviare.

Prima di tutto, risulta fondamentale prendersi cura della propria pelle con una skin care da fare tutti i giorni. Si tratta di un vero e proprio trattamento di bellezza che consiste in crema idratante specifica per la pelle grassa da applicare sul viso sia la mattina che la sera in modo da renderla morbida e liscia. Scegliete anche un prodotto che sia specifico in modo da ridurre la secrezione di sebo e provare, per quanto possibile, a eliminare quell’aspetto oleoso e lucido.

La pulizia del viso da fare presso un salone di bellezza almeno una volta al mese oppure a casa con prodotti specifici, tra cui crema idratante, scrub, tonico è necessaria per dare alla pelle un aspetto morbido. Si consiglia di trattarla con particolare delicatezza in quanto è molto sensibile. Potete anche optare per dei rimedi naturali che sono particolarmente efficaci e adatti.

Dall’aloe vera che è in grado di assorbire il sebo in eccesso sino all’aceto da usare come astringente e tonico che purifica la pelle grassa sino ad arrivare al succo di limone, ottimo disinfettante che elimina le impurità. Una maschera all’argilla da fare almeno una volta a settimana aiuta a tonificare la pelle e darle un aspetto migliore, oltre all’effetto detox.

Pelle grassa: cosa mangiare

Oltre ai suggerimenti e consigli forniti, risulta fondamentale anche prestare particolare attenzione all’alimentazione assumendo alimenti e cibi che siano adatti e che possano aiutare. La genetica e gli ormoni sono i principali responsabili, ma anche alcune abitudini alimentari possono essere non adatte per la bellezza della pelle.

Per risolvere questo problema, si consigli partire dall’alimentazione assumendo una dieta che sia equilibrata e bilanciata. Bisogna evitare di consumare tutti quei cibi che sono deleteri per il fisico, ma anche per la pelle. Dai cibi processati e confezionati, quali dolciumi, zuccheri e grassi. Evitate merendine, patate fritte che sono ricche di grassi.

Bisogna consumare estratti di frutta e centrifugati, oltre a frullati a base di verdura di stagione. Cercate di limitare il consumo di latticini animali, anche se lo yogurt è concesso e optate per quelli vegetali. Per i condimenti, vanno benissimo erbe aromatiche, spezie e anche del succo di limone.

Per eliminare le tossine e le scorie in eccesso, oltre alle impurità, si consiglia di seguire una dieta detox, particolarmente disintossicante. Infine, non dimenticate di bere tantissimo, in quanto aiuta la pelle a eliminare l’effetto opaco e renderla più bella.