Pelle secca, gli errori da evitare

Pelle secca skincare: 5 errori da evitare nella beauty routine
Pelle secca skincare: 5 errori da evitare nella beauty routine

Nella beauty routine della pelle secca non bisogna mai fare questi errori. Chi ha la pelle secca, opaca, lo sa: la cura è difficile e minuziosa. E’ necessaria una buona skincare da abbinare ad alimentazione e idratazione. Scopriamo insieme 5 errori da evitare nella beauty routine per pelle secca.

5 Errori da evitare: beauty routine pelle secca

Molte persone hanno la pelle secca che appare opaca. Per curare la pelle bisogna seguire gli step della skincare e i prodotti giusti e adatti. Ecco 5 errori da evitare nella beauty routine, per chi ha la pelle secca.

  1. Usare detergenti sgrassanti: un detergente aggressivo tende a rendere la pelle ancora più secca. L’aggressività dei prodotti presenti nel detergente provocherà segni più evidenti di invecchiamento. Mai usare prodotti aggressivi.

  2. Scegliere bene gli oli idratanti: attenzione all’olio di oliva e all’olio di mandorle dolci. Gli oli idratanti servono a nutrire la pelle, ma questi ultimi due tipologie provocano brufoli, inestetismi.

  3. Esagerare con la crema idratante: la crema idratante va bene per la pelle secca, ma senza abbondare. Il rischio è sempre quello di alterare la barriera epidermica innescando un circolo vizioso: la pelle tenderà a disidratarsi, richiedendo ancora più crema, che però continuerà ad alterare l’equilibrio della cute.

  4. Lavarsi con acqua troppo calda: Chi ha la pelle secca dovrebbe rinunciare anche alle docce bollenti e, in generale, alle fonti eccessive di calore. Le alte temperature alterano il filtro idrolipidico della pelle, portando ad una perdita di idratazione e quindi ad una maggiore secchezza.

  5. Non curarsi a sufficienza: una maschera viso o un trattamento che rilasci i suoi benefici durante la notte. Per la pelle secca queste cure extra sono particolarmente importanti. La maschera di notte creerà una “pellicola” in grado di trattenere e di far assorbire meglio sieri e creme che avrete applicato precedentemente.

Beauty routine inverno pelle secca: alcuni consigli

In inverno la contrazione dei vasi sanguigni, per risparmiare calore, può causare aridità della pelle così come la ridotta assunzione di vitamina D dai raggi solari e la secchezza dell’aria negli ambienti chiusi. Per questo la cura delle pelle secca, in inverno, è ancora più importante.

La schiuma, così piacevole al tatto, in realtà è il nemico numero uno della pelle secca. No a lunghi bagni bollenti e a tutti i prodotti schiumogeni. Si, a prodotti più secchi e compatti.

Dopo la doccia è bene non aspettare troppo tempo per stendere i prodotti. La pelle infatti dopo il bagno di vapore è più ricettiva e pronta ad assorbire il doppio dell’idratazione. Spalmare subito uno stato generoso di crema su tutto il corpo.

Attenzione alla cura delle mani. Sono forse la prima parte del corpo che si screpola e su cui sono evidenti i segni del freddo. Dedicare a loro una sezione nella beauty routine è cosa fondamentale. Il consiglio è optare per creme emollienti, con ingredienti naturali, non aggressivi. Stesso discorso anche per le labbra.