Pelle stressata: sei modi per combatterla

·2 minuto per la lettura

Molti fattori, tra cui dieta, clima e farmaci, possono influire sulla pelle.

Ma anche lo stile di vita e i fattori di stress quotidiani possono avere un impatto sulla nostra carnagione, producendo secchezza, disidratazione, imperfezioni e acne.

Questo aprile, in occasione del mese della consapevolezza dello stress, la dottoressa Qian Xu, fondatrice e direttrice medica di Skin Aesthetics, ha condiviso i suoi migliori consigli per combattere il problema.

Evita il trucco

Questo può essere difficile da fare!

«Vogliamo tutti coprire macchie e altre imperfezioni. Ma devi dare alla tua pelle il tempo di cui ha bisogno per riprendersi e guarire. Anche le top model soffrono degli stessi problemi… Avere una buona pelle non significa che sarà sempre priva di imperfezioni», afferma la dottoressa Qian Xu.

Allenati con costanza

Uscire per fare jogging o partecipare a una lezione di yoga non è sempre allettante alla fine di una lunga giornata, ma ne vale la pena.

«Inizia con calma, non provare a correre una maratona, ma una passeggiata tranquilla e un po' d'aria fresca possono essere ottimali per rilassare la mente e ridurre lo stress», consiglia l’esperta.

Guarda cosa mangi

Fast food e snack zuccherati possono aggravare le condizioni della pelle.

«Cerca di essere più consapevole del cibo che ingerisci. Chiediti: “Ho bisogno di mangiarlo? Ho fame?”. Spesso assumiamo del cibo solo perché è a portata di mano. Quindi, nascondi gli snack in un cassetto piuttosto che in cima alla scrivania».

Igiene del sonno

Il tempo trascorso davanti allo schermo può influire in modo significativo sulla qualità del sonno.

«Cerca di evitare di lavorare e utilizzare i tuoi dispositivi due ore prima di coricarti - consiglia Qian Xu -. Cerca di tenere un diario accanto al letto e annota ciò che hai in mente prima di addormentarti. Sapere che i tuoi pensieri sono monitorati può aiutare a rilassare la mente per una notte di sonno più tranquilla».

Sii gentile con te stesso

Cerca di non essere troppo duro quando qualcosa non va.

«Se ti senti sopraffatto o preoccupato condividi lo stress con un collega, un familiare, un amico o un professionista».

Lo stress è temporaneo

Non farti prendere dal panico se ti ritrovi stressato quasi a scoppiare. Lo stress è temporaneo, così come gli sfoghi cutanei.

«Per alleviare i sintomi, puoi parlare di creme e trattamenti con il tuo skincare professional. Tuttavia un breakout cutaneo causato dallo stress è meglio affrontato prendendosi cura di sé - ha aggiunto -. Nessuno ha sempre una pelle perfetta. Avere sfoghi sulla pelle di tanto in tanto è del tutto normale e prevedibile. Il solo fatto di accettare questo fatto può toglierti molta pressione di dosso e ridurre un po' di stress».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli