Peperoncini piccanti sott’olio: ricetta salentina, come prepararli

peperoncini piccanti sott'olio ricetta salentina

I peperoncini piccanti sott’olio, rappresentano un ‘istituzione nella cucina del sud Italia. Sono molto spesso ricette e preparazioni che si tramandano di generazione in generazione, che rappresentano una vera e propria identità culturale di un popolo, di una regione, di un luogo. Oggi vogliamo svelarvi il “segreto” dei Peperoncini piccanti sott’olio, la ricetta salentina.

Peperoncini piccanti sott’olio ricetta salentina

I peperoncini piccanti del Salento, sono una conserva rigorosamente in olio di oliva che vengono conservati per un paio di mesi minimo e spesso mangiati nel periodo invernale. Questa ricetta conserva tutto il sapore e la fragranza dei peperoncini, anzi ne esalta il gusto rendendo i peperoncini piccanti sott’olio, una squisitezza difficile da resistere. Vediamo i segreti di questa preparazione: peperoncini piccanti sott’olio ricetta salentina

Ingredienti

  • 500 g. peperoncini piccanti
  • olio evo
  • 4 cucchiai sale fino
  • 250 ml. aceto vino bianco
  • foglioline di menta un mazzetto

Preparazione

  1. Lavare e asciugare per bene i peperoncini ed eliminare il picciolo, dentro uno scolapasta inserire un canovaccio e posizionare i peperoncini, ad ogni strato che si forma, distribuire del sale.
  2. Inumidire tutti i peperoncini con dell’aceto e richiudere i bordi del canovaccio, di modo da coprire tutti i peperoncini. A questo punto posizionare un peso di 2kg sopra i peperoncini.
  3. Aspettare 24 ore e procedere alla pulitura dei peperoncini dal sale. A questo punto sterilizzare i vasetti di vetro secondo la normativa del Ministero della salute.
  4. Riempire i vasetti di peperoncino, avendo cura di lasciare 2 centimetri, incorporare l’olio d’oliva e qualche fogliolina di menta. Verificare che l’olio non si abbassi, in quel caso aggiungerne dell’altro.
  5. Procedere alla chiusura dei vasetti, sempre secondo il riferimento del Ministero della salute. Conservare i vasetti al buio. Si consiglia di consumare i peperoncini sott’olio, dopo un paio di mesi dalla messa in vasetto.

Buona degustazione.

peperoncini piccanti sott'olio