Per avere labbra più grandi basta usare la tecnica di JLo e no, non serve il chirurgo

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Jamie McCarthy - Getty Images
Photo credit: Jamie McCarthy - Getty Images

Jennifer Lopez è sicuramente una delle dive con il look più curato (e invidiato) sotto ogni punto di vista: il suo makeup è sempre studiato alla perfezione per esaltare o enfatizzare i pregi del suo viso, come per esempio le labbra. Già naturalmente carnose, la cantante le rimpolpa non con un classico filler come fanno moltissime sue colleghe, bensì con un trucco, anzi, il trucco. La tecnica usata, ideata dalla makeup artist Mary Phillips, si chiama overlining e Jlo l'ha resa superpopolare ma sono svariate le celeb e le influencer che la sfruttano, soprattutto per la sua capacità di mimetizzarsi molto bene in foto e video, divenendo un trend a tutti gli effetti.

In pratica, su labbra ben idratate e magari già perfezionate con un gloss rimpolpante, si applica una matita simile al colore delle labbra o leggermente più scura appena oltre il bordo naturale della bocca senza però mai staccarsi, definendo soprattutto la zona dell'arco di cupido. Il contorno disegnato deve essere sottilissimo così da non farsi notare: istantaneamente noteremo labbra sollevate e più grandi. Si passa poi un rossetto in tinta per un effetto nude perfetto, opaco per un look più naturale, lucido per rendere le labbra ancora più voluminose otticamente.

Ovviamente, l'overlip si può declinare anche in versione colorata, ma in questo caso deve essere davvero precisissimo il disegno per non creare un effetto artificiale decisamente poco elegante. Infatti, con le tinte brillanti potrebbe notarsi di più il contorno labbra innaturale, perciò non bisogna esagerare con lo spessore extra e trovare il giusto compromesso. Per ingrandire ulteriormente le labbra, infine, si può applicare nella parte centrale un rossetto più chiaro e sfumarlo bene con un pennellino, oppure un gloss trasparente.

Un'altra tecnica makeup per ingrandire le labbra prevede un vero e proprio contouring del contorno con correttori più scuri laddove si vuole creare un'ombra fittizia che dà l'idea di una maggiore sporgenza, ma oltre a essere difficile da realizzare, pur essendo molto diffusa sui social, è usata soprattutto in campo foto e video perché dal vivo le chiazze colore si notano, eccome. Decisamente molto più comodo e facile da imparare l'overlining, che come se non bastasse, è perfino approvato da sua maestà Jennifer Lopez.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli