Per conquistare una tintarella dorata e luminosa sì all'uso di un'ottima crema solare e abbronzante

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Photo by Klara Kulikova on Unsplash
Photo credit: Photo by Klara Kulikova on Unsplash

Ancora molte donne temono che applicare la crema solare su viso e corpo equivalga a ritrovarsi a fine estate tristemente pallide come mozzarelle. Quanto di più sbagliato! Grazie alla nuova generazione di creme protettive si può stare assolutamente certe di ottenere un'abbronzatura magnifica, mettendo la pelle al riparo dai danni dell'esposizione solare, in primis l'invecchiamento cutaneo, con a seguire problematiche ben più gravi (tumori della pelle, giusto per intendersi). Quel che conta è individuare le migliori creme solari e abbronzanti, capaci di idratare e proteggere la pelle, esaltandone il naturale colorito sunkissed e favorendo giorno dopo giorno una tintarella omogenea, dorata e long lasting.

La scelta delle migliori creme solari abbronzanti e protettive

Come ricorda la dottoressa Federica Pistoni, dermatologa di Terme di Sirmione, "una buona crema solare deve proteggere sia dalle radiazioni UVB (responsabili dei danni immediati), che dalle radiazioni UVA (responsabili degli effetti a medio e lungo termine). In caso di pelle particolarmente sensibile, consiglio di preferire un prodotto che abbia sia filtri fisici, che chimici, possibilmente senza profumi aggiunti per evitare irritazioni. Per scegliere una crema solare di qualità ci si dovrebbe sempre assicurare di avere tra le mani un prodotto fotostabile (ovvero che non si modifichi con la luce), sicuro, non tossico e non sensibilizzante, addizionato con attivi antiossidanti per contrastare l'invecchiamento cutaneo, più ingredienti idratanti per ovviare al senso di secchezza determinato da sole e afa".

Crema solare: texture piacevole e SPF 30 (come minimo)

Photo credit: Photo by Jasmin Chew on Unsplash
Photo credit: Photo by Jasmin Chew on Unsplash

"Scegliete creme di facile applicazione e di rapido assorbimento, preferendo texture soffici e gradevoli sulla pelle, resistenti all'acqua, all'umidità e al sudore", ricorda la dermatologa Pistone. "E, mi raccomando, se avete la carnagione chiara mantenetevi su un 50+, specie durante i primi giorni di esposizione solare. Per tutte le altre, ok la crema solare con SPF 30. Fidatevi: applicarla non significa in alcun modo restare bianche. Anzi, vi ritroverete a fine vacanza con una tintarella invidiabile e super luminosa".

Top 5 delle migliori creme solari abbronzanti e protettive su Amazon

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli