Perché dovresti scegliere uno spazzolino da denti di bambù, senza ombra di dubbio

Di Beatrice Zocchi
·3 minuto per la lettura
Photo credit: Anna Efetova - Getty Images
Photo credit: Anna Efetova - Getty Images

From Cosmopolitan

È ecologico, colorato e puoi riciclarlo con facilità: ecco perché dello spazzolino da denti di bambù non potrai più fare a meno. Certo, perché hai appena trovato l’alternativa green a una delle tue abitudini inconsapevolmente più inquinanti. D'altra parte, che gli spazzolini da denti tradizionali rappresentino circa l’1% della plastica presente negli Oceani è un dato di fatto. E, se consideri che ogni 3 mesi deve essere cambiato, questo significa far finire in mare circa 4 miliardi e mezzo di plastica. Aggiungi tutti gli spazzolini che ognuno di noi cambia nel corso della vita e ottieni un ottimo motivo per passare immediatamente allo spazzolino in bambù. Una scelta semplice ed ecologica che, però, può davvero fare la differenza per l’ambiente. Senza contare che trovare nuovi modi di riciclare i tuoi spazzolini da denti di bambù è un fantastico esercizio d'immaginazione.

Quanto inquinano gli spazzolini convenzionali?

La risposta a questa domanda è semplice: troppo! Oltre a essere destinati a diventare spazzatura in poco tempo, infatti, gli spazzolini tradizionali sono composti da diverse plastiche e, per questo, sono impossibili da riciclare. Questo significa che il tuo spazzolino di plastica è destinato a rimanere un rifiuto per almeno 500 anni, il tempo necessario perché questo materiale si decomponga. Le probabilità che le microplastiche derivate dalla decomposizione finiscano in mare e siano ingerite dagli animali, poi, sono altissime. Ti servono altri motivi per passare allo spazzolino da denti di bambù?

Spazzolino da denti di bambù: perché ti conquisterà

Photo credit: Aliseenko - Getty Images
Photo credit: Aliseenko - Getty Images

Lo spazzolino da denti in bambù si fa notare soprattutto per il suo design minimal. Gli spazzolini in bambù, infatti, sono realizzati interamente con questo magnifico materiale ecologico. La pianta del bambù, infatti, ha una crescita rapidissima, assorbe l’anidride carbonica e non richiedere un uso eccessivo di pesticidi, oltre ad essere un antibatterico naturale e, dunque, l’alleato perfetto per l’igiene orale o per dei dischetti struccanti ecologici. Facilissimo da riciclare e compostabile, anche le setole sono spesso realizzate con materiali naturali e, successivamente, trattate con carbone di bambù, capace di trasformarle in ottimi sbiancanti naturali. Alcune aziende, poi, scelgono di abbinare allo spazzolino di bambù delle setole in Nylon biodegradabile, rendendo il bamboo brush l’alleato ecologico e sostenibile per eccellenza.

Come si sceglie lo spazzolino di bambù?

Sono solo due le caratteristiche che deve avere il perfetto spazzolino da denti di bambù: setole morbide e confezione compostabile. Conosci l’importanza del packaging sostenibile per i cosmetici, no? Ecco perché, se la tua missione è zero waste, è fondamentale non creare alcun tipo di spreco e riciclare la confezione dei tuoi spazzolini in bambù tra i rifiuti organici. I modelli disponibili, poi, sono davvero tantissimi e potrai scegliere tra colori vivaci, scritte e persino hashtag personalizzabili. Non dimenticare, però, che saranno le setole morbide a proteggere le tue gengive, perciò, non sottovalutarle.

Riciclare lo spazzolino da denti di bambù si può

Photo credit: Maryna Terletska - Getty Images
Photo credit: Maryna Terletska - Getty Images

Assolutamente no, il tuo spazzolino di bambù non dovrà per forza finire nella spazzatura! Ci sono moltissimi modi, infatti, per dare nuova vita a uno spazzolino. Puoi provare, ad esempio, a utilizzarlo per pettinare e disciplinare le sopracciglia come Emily in Paris, ma anche per baby hair più ribelli. Le setole sottili, poi, sono perfette per pulire la tastiera del PC o qualsiasi altra superficie difficile da raggiungere. Togliendole con delle pinzette, invece, puoi trasformare il manico del tuo spazzolino di bambù in un’etichetta per le piante di casa. Ti basterà usare la fantasia per trovare nuovi modi di ri-utilizzare il tuo amato spazzolino da denti in bambù e renderlo un alleato ancora più ecologico.