Perché il rapporto (molto teso?) tra William e Harry arriverà a un punto di svolta nel 2021

Di Redazione Digital
·2 minuto per la lettura
Photo credit: WPA Pool - Getty Images
Photo credit: WPA Pool - Getty Images

From ELLE

È stato scritto tanto sul travagliato rapporto tra William e Harry (l'ultimo libro sul tema è Battle of the Brothers, il libro di Robert Lacey) e il loro legame è sempre sembrato tanto profondo quanto respingente. Uguali e opposti, il serio primogenito e il fratello scavezzacollo, il Principe modello e quello che abbandona la Royal Family. Alcuni osservatori hanno detto che la Megxit è stata la più grande frattura nel rapporto tra i fratelli dalla morte della madre Diana, ma le (buone) azioni di questo 2020 sembrano aver fatto un'ottima semina per il fiorire dei rapporti tra Harry e William nel 2021.

Fin da bambini William e Harry hanno insistito per frequentare la stessa scuola, abitare insieme e poi dirimpetto, lavorare a quattro mani per la stessa fondazione. Ma le divergenze sono esacerbate dalla stessa famiglia reale, come si vede quando, subito dopo la morte di Diana, la regina Elisabetta II decide di occuparsi di William, collocando Harry in una posizione di eterno secondo.

Photo credit: Getty Images
Photo credit: Getty Images

Le teorie che vedono nell'arrivo di Meghan Markle il detonatore dell'esplosione, sono in parte vere e in parte false. Vero infatti che, ancora prima del fidanzamento, William giudica la decisione di Harry davvero precipitosa e nel criticarla fa scoppiare un importante litigio. È conoscendo Meghan che Harry, nel 2020, arriva a fare il passo estremo, quello che lo differenzierà per sempre dal fratello e lo fa uscire dalla sua ombra, ma che con un percorso arzigogolato potrebbe portarli a essere più uniti di prima.

Il 2020 ha visto l'annuncio, sull'allora nuovissima pagina Instagram Sussex Royal, delle dimissioni da reali di Harry e Meghan, il loro trasferimento in California e l'inizio della loro nuova vita. Tra i grandi successi, l'accordo multimilionario con Netflix e il lancio dell'ente di beneficienza Archwell, ma non sono mancati i grandi dolori tra cui la frattura familiare e l'aborto spontaneo di Meghan avvenuto a luglio (raccontato da lei in un editoriale sul New York Times). La nostalgia per la famiglia lasciata nel Regno Unito si è fatta sentire a onde alterne per Harry, soprattutto quando il principe Carlo è risultato positivo al Covid-19, ma grazie al rapporto con Meghan, e se è vero che "l'amore nasce dalla distanza" pare che William e Harry siano rimasti costantemente in contatto durante l'anno.

Photo credit: Max Mumby/Indigo - Getty Images
Photo credit: Max Mumby/Indigo - Getty Images

Il loro rapporto, dicono gli esperti, è addirittura molto migliorato rispetto agli anni precedenti tanto che non è mancato lo scambio di regali di Natale via posta, tra Londra e California, tra le due coppie William-Kate e Harry-Meghan. I dissapori tra i quattro sembrano allora definitivamente appianati, vuoi dalla distanza, vuoi dal raffreddarsi della Megxit, e il 2021 si preannuncia come l'anno in cui si si raccoglieranno i frutti del lavoro sul rapporto fraterno fatto in questo 2020 e magari, chissà, anche il momento di una riconciliazione pubblica tra i due.