Perdere peso in primavera: consigli e miglior integratori

·4 minuto per la lettura
dieta equilibrata
dieta equilibrata

Perdere peso in primavera è senza dubbio possibile. La stagione calda sta per arrivare e abbiamo il desiderio di dimagrire. Ecco alcuni consigli da prendere in considerazione.

Perdere peso in primavera

Rispetto ad altri periodi dell’anno, perdere peso in primavera è molto più semplice. Numerosi studi lo confermano. Grazie all’arrivo della bella stagione, il metabolismo si attiva sempre di più e l’umore tende al miglioramento. Ecco che, di conseguenza, tendiamo tutti ad essere più attivi. Il desiderio di vestirsi meno ci porta, inoltre, a fare i conti con il proprio corpo. Se durante l’inverno abbiamo esagerato un po’ con il cibo, perdere peso adesso può essere una soluzione.

In primo luogo possiamo pensare di seguire una dieta dimagrante, che ci permetta di sbarazzarci di quei kg in più che abbiamo accumulato durante la stagione fredda. Se abbiamo da perdere soltanto pochi kg possiamo pensare di seguire anche una dieta da soli. Se, invece, il nostro peso è davvero tanto, è meglio chiedere consiglio ad un dietologo oppure ad un nutrizionista per perdere i nostri kg di troppo.

Altra alternativa, oltre alla dieta, può essere quella di fare un po’ di attività fisica. La bella stagione ci permette di fare alcune passeggiate fuori casa, di andare in bicicletta oppure di andare semplicemente a correre. Non è necessario iscriversi in palestra per fare un po’ di attività fisica, ma possiamo farla anche fuori casa, andando così a risparmiare.

Perder peso in primavera: come fare

Vediamo, adesso, qualche consiglio per perder peso in primavera. Dobbiamo ricordare sempre di bere molta acqua durante il corso della giornata: si va da un minimo di un litro e mezzo fino ad un massimo di due, quando le giornate sono molto calde. L’acqua ci aiuta a depurarci ed a dissetarci, oltre ad eliminare la ritenzione idrica responsabile di gonfiori e di cellulite.

La primavera può essere utile a dimagrire anche perché aumenta la frutta e la verdura di stagione. Possiamo effettuare così spuntini vari a base di frutta e di verdura di stagione. Pensiamo, ad esempio, all’effetto depurativo e diuretico che hanno le fragole, che eliminano anche gli acidi urici, oppure gli asparagi ed il radicchio, che possiedono sostanze molto utili al buon funzionamento del fegato. Cerchiamo di eliminare i cibi grassi, unti e pesanti, prediligendo quelli più sani.

In questo periodo può essere anche utile sottoporsi a dei trattamenti estetici, come ad esempio un buon massaggio linfodrenante. Si tratta di un massaggio che ci aiuta a drenare i liquidi in eccesso nel corpo, eliminando così le tossine che abbiamo accumulato durante l’inverno.

Il miglior integratore dimagrante

Oltre alla dieta, all’esercizio fisico ed ai massaggi, possiamo anche pensare di assumere qualche integratore dimagrante, che ci aiuti a perdere peso e, al contempo, a recuperare un po’ di energia. Non tutti gli integratori dimagranti vanno bene: in commercio, infatti, ne esistono di tantissimi e spesso alcuni possono essere anche dannosi. Dobbiamo ricordare di utilizzare integratori del tutto naturali.

Qual è il miglior integratore dimagrante in commercio secondo gli esperti e i consumatori? In questo contesto si segnala Spirulina Fit. Spirulina Fit ha ben quattro azioni combinate. Ci permette di avere un metabolismo molto veloce, che ci aiuta a bruciare più calorie anche quando siamo a riposo, oltre a gestire al meglio i grassi assunti, facendo in modo che si brucino più velocemente. Ancora, essa migliora il metabolismo dei carboidrati, per un minore effetto calorico: ne riduce l’assimilazione e ne favorisce lo smaltimento. Infine, è utile anche per eliminare la fame nervosa. E’ considerato il miglior integratore in commercio, grazie ai benefici e alla totale mancanza di controindicazioni. Per chi volesse saperne di più, è possibile cliccare qui

Il prodotto è del tutto naturale e contiene solamente due ingredienti: la spirulina e la Gymnema. La spiurlina è un’alga che aumenta il senso di sazietà. Fornisce all’organismo anche proteine di ottima qualità. La Gymnema, invece, migliora il metabolismo dei carboidrati e dei grassi, oltre ad essere anche utile ad eliminare la fame nervosa. L’articolo può essere assunto da tutti: dobbiamo stare attenti se siamo in gravidanza, in allattamento oppure se abbiamo malattie particolari, che ci inducono ad assumere dei farmaci.

Acquistare Spirulina Fit è molto semplice: dobbiamo cliccare sul sito ufficiale ed andare su Ordina Ora. Andremo così a compilare un modulo inserendo i nostri dati personali. Attualmente è attiva un’offerta che ci permette di risparmiare davvero tantissimo. Essa ci permette di comprare ben quattro confezioni di pastiglie di Spirulina Fit ad un prezzo irrisorio: 49 euro. Il pagamento può essere effettuato anticipatamente o posticipatamente. In anticipo possiamo pagare con il Paypal oppure con la carta di credito; in modo posticipato, invece, andremo a pagare direttamente al corriere, con il contrassegno, senza costi aggiuntivi. Le spese di spedizione sono del tutto gratuite.