Pescara: cosa vedere in un giorno: i luoghi da non perdere

Pescara cosa vedere in un giorno

Scopri cosa vedere in un giorno nella città di Pescara, in Abruzzo. Una città affacciata sul mare Adriatico con una storia millenaria, Pescara è un vero gioiello della regione abruzzese. Tra cultura, storia, divertimento e bellezze, Pescara è una meta imperdibile del centro Italia.

Pescara: cosa vedere in un giorno

Situata lungo la costa adriatica, nei pressi della foce del fiume Aterno, Pescara sembrerebbe essere famosa e frequentata almeno dal I millennio a.C., data in cui risalirebbero i primi insediamenti dell’area.

Pescara, perciò, è un importantissimo centro storico-culturale, a cui si sono legate personalità del calibro di Gabriele D’Annunzio.

Una città che, pur essendo sul mare, è ricca di fascino anche durante i mesi invernali. Mescola sapientemente vecchio e nuovo, con il mare Adriatico a fare da sfondo, le montagne a pochi passi, i trabocchi, il ponte del Mare.

Il capoluogo abruzzese, infatti, riesce a soddisfare tutti i gusti. Ma vediamo quali sono i luoghi da non perdere in una giornata a Pescara.

Casa di Gabriele D’Annunzio

Come abbiamo già visto, Pescara è la città dello scrittore Gabriele D’Annunzio. Un luogo da non perdere, soprattutto per gli amanti della letteratura e della cultura, è la sua casa d’infanzia. Qui, infatti, sono conservati foto e cimeli appartenuti allo scrittore oltre, ovviamente, ai mobili originali.

La casa, inoltre, è anche un museo e al suo interno vengono spesso organizzate mostre temporanee sia in ricordo di Gabriele D’Annunzio che dedicate alla scrittura e alla poesia. Il museo è aperto tutti i giorni dalle 8.30 alle 19.30 e il biglietto costa 4 euro a persona.

Casa di Gabriele D’Annunzio

Ponte del Mare

Il Ponte del Mare è ormai diventato il simbolo di Pescara. Inaugurato nel 2009 e con una lunghezza di 466 metri percorribili, regala un panorama indimenticabile della città.

Oltre ad unire le due sponde di Pescara, il Ponte del Mare di notte viene illuminato, rendendo il passaggio e la vista emozionanti.

Lungomare di Pescara

Famoso per le sue lunghe spiagge e per le tante attrazioni della zona, il lungomare di Pescara è un luogo incantevole per rilassarsi.

Si tratta di una striscia molto lunga che parte da Pescara e arriva fino a sud a Francavilla al Mare e al nord a Montesilvano.

Tutto il lungomare può essere percorso sia in auto che a piedi e in bicicletta, proprio grazie alla presenza di una pista ciclabile che proprio negli ultimi tempi è stata anche allargata e risistemata.

Ponte del Mare

Trabocchi

I trabocchi sono le vecchie piattaforme che venivano usate per la pesca. Parliamo di strutture in legno con due bracci a cui era attaccata una rete, grazie alla quale venivano catturati branchi di pesci che si spostavano da una zona all’altra della costa.

La particolarità di queste strutture, oggi, è che molte sono state trasformate in locali dove è possibile mangiare ottimo pesce. Una tappa davvero imperdibile se siete a Pescara, specialmente quando il tempo è buono.

Una zona splendida anche solo da ammirare al tramonto.

Pescara