Phil Collins conferma: il prossimo tour dei Genesis sarà l’ultimo

·1 minuto per la lettura

Il prossimo tour dei Genesis sarà anche l’ultimo per Phil Collins.

Lo ha confermato l’iconico musicista, come riporta NME.

«Questo tour inglese e americano, sarà l’ultimo per me», ha precisato il performer che nel 2007 ha subito una lesione spinale che ha danneggiato le sue vertebre, tanto da richiedergli occasionalmente l’utilizzo di una sedia a rotelle.

Quello è stato anche l’ultimo tour della band che all’epoca celebrava il 40esimo anniversario del gruppo.

Agli esordi Collins si è fatto un nome come batterista, ma a causa di alcune complicazioni fisiche, negli ultimi anni si è concentrato solo sul canto.

Nell’intervista rilasciata alla BBC Breakfast all'inizio del mese, Phil ha chiarito l’impossibilità di suonare la batteria in tour.

«Mi piacerebbe, ma sai, voglio dire, riesco a malapena a tenere un bastone con questa mano», ha condiviso il 70enne.

«Quindi ci sono alcune questioni fisiche che si intromettono».

A fare le veci di Collins alla batteria ci penserà il figlio, Nicholas.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli