Piante antinfiammatorie e drenanti: proprietà e benefici

·2 minuto per la lettura
vite rossa
vite rossa

La vite rossa è una pianta appartenente alla famiglia delle Vitaceae. Nota per le sue proprietà antinfiammatorie, è utile contro vene varicose, emorroidi e cellulite. Scopriamola meglio.

Proprietà della vite rossa

Le proprietà benefiche della vite rossa si devono alla buccia del frutto e ai semi, ricchi di principi attivi. In particolare, essi contengono proantocianidine, resveratrolo, oltre ai flavonoidi, acidi grassi polinsaturi, sali minerali e vitamine. Vediamone insieme gli effetti.

Aiuta il microcircolo

La vite rossa è uno dei rimedi più efficaci in caso di cattiva circolazione sanguigna, soprattutto a livello delle gambe. Essa, infatti, svolge una funzione protettrice e tonificante sui vasi sanguigni, rafforzando al tempo stesso il microcircolo e favorendo la sintesi del collagene.

I principi attivi riducono notevolmente il senso di affaticamento e pesantezza delle gambe e dei piedi, perché favoriscono la circolazione venosa. Gli estratti della pianta, inoltre, aiutano a ridurre gonfiore e ritenzione idrica.

Inoltre, si è dimostrata efficace anche per combattere l’insufficienza cronica venosa e alcuni disturbi collegati, come le ulcere venose, emorroidi, varici ed edemi.

La pianta, inoltre, possiede proprietà drenanti e antinfiammatorie, utilizzate spesso nelle creme e nei trattamenti anticellulite.

Antiossidante

La vite rossa è un prezioso antiossidante utilissimo a contrastare l’invecchiamento cutaneo. Non a caso, la pianta è utilizzata per la preparazione di cosmetici ad azione rassodante e anti invecchiamento.

La pianta è ricca anche di composti polifenolici, che rafforzano le pareti dei vasi sanguigni e contrastano la degenerazione del collagene nei tessuti.

Protegge il tuo cuore

Questa pianta si rivela utile anche in caso di diabete, colesterolo e ipertensione. Gli integratori a base di vite rossa, infatti, prevengono l’indurimento delle pareti arteriose, riducono la pressione alta e proteggono il cuore.

Inoltre, i flavonoidi contenuti nella vite rossa contrastano la comparsa di patologie cardiovascolari importanti, come arteriosclerosi e infarto.

Utilizzi

La vite rossa può essere assunta sotto forma di decotti, infusi o attraverso gli integratori specifici. Questi ultimi sono di facile reperibilità e aiutano a contrastare la pesantezza e il gonfiore alle gambe.

In alternativa, in commercio esistono molte creme e trattamenti di bellezza utili in caso di cellulite e ritenzione idrica.

Controindicazioni

L’assunzione è sconsigliata in caso di gravidanza o allattamento. In alcuni casi, si sono verificati effetti collaterali, come nausea, mal di testa, rossori e irritazioni, nonché disturbi all’intestino. In caso di disturbi di questo tipo, è bene contattare subito un medico.