Pilates: ecco tutti i benefici per la tua salute

·2 minuto per la lettura

Molte persone, celebrità incluse, sono fan del Pilates. Ma perché fa così bene?

Hollie Grant, Istruttrice di Pilates, fondatrice di Pilates PT e ideatrice del Metodo Pilates PT, ci ha fornito informazioni dettagliate sui benefici di questo esercizio.

«Il Pilates è un metodo di allenamento che mira a creare un corpo forte e funzionale riducendo gli squilibri muscolari e aumentando la forza del core», spiega.

«Creato da Joseph Pilates per rafforzare i prigionieri in guerra, è incredibilmente potente e tutti hanno bisogno del Pilates nella propria vita. Man mano che il corpo diventa più forte e la nostra postura migliora, noteremo anche un aumento della flessibilità e della mobilità. Ci sono tanti benefici ma, soprattutto, spiego sempre ai clienti che il Pilates riporta il tuo corpo dove dovrebbe essere. La vita moderna implica molta flessione in avanti della colonna vertebrale: guardare i telefoni, sedersi al laptop, guidare la macchina. Per questo il nostro corpo finisce quasi per dimenticare ciò per cui è stato progettato. Il Pilates risolve questo problema. Migliora la postura, rafforza i muscoli deboli e, a sua volta, riduce il mal di schiena e la debolezza».

Molti vip lo praticano con ossequiosa costanza.

Tra questi c’è Kate Hudson, che sembra almeno dieci anni più giovane grazie al suo regime di allenamento, composto da Pilates, corsa e yoga.

Amanda Seyfried combina invece il Pilates con la corsa e allenamenti cardio da 45 minuti, mentre Cameron Diaz fa Pilates ogni giorno, oltre a sollevare pesi e abbinare esercizi cardio.

Hugh Grant lo pratica da oltre dieci anni. In passato ha dichiarato che grazie al Pilates i suoi muscoli sono diventati d’acciaio.

Anche David Beckham pratica un'ora di Pilates ogni giorno.

Ma non solo: tra le celebrity che hanno sposato la celebre tecnica non mancano Emma Roberts, Kendall Jenner, Hailey Bieber, Lucy Hale e Reese Witherspoon.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli