Pio e Amedeo tornano su Canale 5 con «Emigratis»

A partire dal 28 settembre, Pio e Amedeo saranno in onda su Canale 5 con una nuova edizione di «Emigratis».

Il duo aveva annunciato la chiusura definitiva dello show al termine della terza stagione, trasmessa nel 2018, ma quest’anno i due comici pugliesi hanno deciso di tornare con nuove puntate, che saranno contrassegnate dalla loro solita ironia e irriverenza.

«La follia di questo programma si capisce subito: eravamo partiti per fare due puntate, ma visto che ci divertivamo come prima di decidere di chiudere Emigratis, anzi di “socchiuderlo”, le puntate sono diventate tre e adesso, esageriamo, sono arrivate a quattro», ha dichiarato Amedeo a Tv Sorrisi e Canzoni.

Torneranno anche i commenti fuori campo di Francesco Pannofino. «E saranno ancora più divertenti perché ci siamo andati belli “strong”, belli forti - preannuncia Pio -. E poi saremo finalmente due personaggi! Prima c’era un problema: la gente pensava che fossimo noi quei due che non sapevano neppure parlare in italiano, che bivaccavano sulle spalle degli altri, e ci dicevano pure che facevamo fare brutta figura alla gente di Foggia. Ma noi non vogliamo rappresentare nessuno: noi interpretiamo dei personaggi! Non saremo più Pio e Amedeo: io sarò Bufalone e lui Messicano, classici soprannomi da periferia italiana».

«Il tema portante della serie sarà la questione della ecosostenibilità - spiega Pio -. Ci arrivano due bollette terribili e noi, da buoni “emigratis”, non abbiamo pensato di lamentarci all’Enel o alla Posta: siamo andati direttamente all’Expo 2020 di Dubai, dove si parlava di sostenibilità. Nella testa di noi due “mentecatti”, come ci chiama Pannofino (ma i testi ce li scriviamo noi: immaginate che bellezza autodefinirsi “mentecatti”!), le lamentele si devono fare lì, e noi a Dubai diremo che non ci sarebbe stato tutto ’sto delirio se Greta Thunberg si fosse fatta i cavoli suoi».

Pio e Amedeo ripartiranno con i loro viaggi in giro per il mondo. In questa edizione saranno a Parigi, Dubai, Hollywood, Brasile, Londra e Las Vegas.