Pippo Baudo: "Mi proposero di sposare Sanremo all'estero"

·2 minuto per la lettura
pippo baudo sanremo estero
pippo baudo sanremo estero

Pippo Baudo è stato uno dei presentatori che ha condotto più edizioni del Festival di Sanremo. E’ stato proprio lui a fare una rivelazione interessante sulla kermesse musicale. Sembra che il concorso canoro più importante del nostro Paese abbia rischiato di finire all’estero.

Pippo Baudo: Sanremo all’estero

Intervistato da Libero Quotidiano, Pippo Baudo ha parlato della storia del Festival di Sanremo. Avendolo condotto per ben 13 edizioni, chi meglio di lui sa cosa significa portare in scena la manifestazione musicale più importante del nostro Paese? Pippo ha raccontato diversi aneddoti, uno dei quali particolarmente interessante. In una delle sue edizioni, Baudo ricevette una proposta assurda: spostare Sanremo all’estero.

Pippo Baudo, Sanremo all’estero: la proposta

L’ex marito di Katia Ricciarelli ha raccontato:

“Un giorno, Ranieri di Monaco mi telefonò e mi propose di spostare il Festival a Montecarlo. Declinai l’offerta e feci aggiungere il genitivo Sanremo”.

Ranieri di Monaco, quindi, gli propose di trasferire Sanremo all’estero. Non solo, per convincerlo, gli assicurò anche che avrebbe messo a disposizione tutto l’occorrente per realizzare una kermesse ancora più sfarzosa di quelle made in Italy. Anche se Sanremo dista pochi chilometri dal Principato di Montecarlo, Pippo rifiutò l’offerta perché non voleva assolutamente che il Festival finisse fuori dall’Italia.

Pippo Baudo: da Sanremo all’estero ad Amadeus

Tornando al Sanremo dei giorni nostri, Baudo si è detto molto soddisfatto della conduzione di Amadeus. Non solo, il presentatore apprezza anche Fiorello, soprattutto quando si ‘esibisce’ in coppia con Ama. Ha dichiarato:

“Già due anni fa gli dissi di stare tranquillo. E poi la coppia con Fiorello funziona”.

Al momento, abbiamo pochi dettagli in merito a Sanremo 2022. Amadeus condurrà la kermesse musicale per il terzo anno consecutivo, ma non è ancora chiaro se Fiorello sarà al suo fianco.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli