Pomplemo: i benefici contro la cellulite

·2 minuto per la lettura
pompelmo cellulite
pompelmo cellulite

Il pompelmo è un agrume con un caratteristico gusto amarognolo che non è solo ricco di antiossidanti e vitamina C, ma è utile anche per contrastare la cellulite. Scopriamone le proprietà.

Pompelmo: le proprietà contro la cellulite

Il pompelmo è un frutto che fa parte della famiglia delle Rutaceae ricchissimo d’acqua e di sali minerali, come potassio, magnesio, fosforo e calcio. Al suo interno, contiene anche vitamina A, vitamina C e fibre, utili a mantenerci in salute.

Il pompelmo contiene anche flavonoidi e furanocumarine, che svolgono una funzione antiossidante, antitumorale, antinfiammatoria, antimicrobica e neuroprotettiva.

L’agrume, inoltre, è anche un frutto adatto alle diete dimagranti, dato che 100 grammi di prodotto contengono appena 34 kcal.

Benefici del pompelmo contro la cellulite

Il pompelmo, grazie alle sostanze benefiche contenute al suo interno, apporta molte proprietà benefiche all’organismo. Le numerose sostanze antiossidanti aiutano a contrastare lo stress ossidativo causato dai radicali liberi, contribuendo a mantenere le cellule giovani e in salute.

Inoltre, le sostanze antiossidanti stimolano il sistema immunitario, svolgendo di fatto un’azione antinfiammatoria, e prevengono anche malattie cardiovascolari, malattie neurodegenerative e diabete.

Il pompelmo è utile anche a chi vuole perdere peso, sia perché contiene poche calorie, sia perché attiva il metabolismo, trasformando i grassi in energia. L’agrume, inoltre, è un’ottima fonte di fibre, che favoriscono la peristalsi intestinale e alleviano i problemi legati all’apparato digerente.

Infine, il pompelmo è un frutto adatto a contrastare la cellulite, in quanto svolge un’azione drenante dei liquidi in eccesso, eliminando tossine e sostanze nocive. Inoltre, l’agrume rafforza l’apparato circolatorio e combatte la fragilità capillare, migliorando così la microcircolazione. In questo modo, previene eventuali problemi di microcircolo e di conseguenza la cellulite, patologia collegata appunto alla cattiva circolazione e l’ossigenazione dei tessuti.

Frullato di pompelmo contro la cellulite

Per beneficiare degli effetti del pompelmo sulla cellulite, vediamo come preparare un frullato drenante. Occorreranno mezzo pompelmo, quattro foglie di menta, un cetriolo e zucchero di canna a piacere.

Eliminate la buccia dal pompelmo, tagliatelo a pezzetti e mettetelo in un mixer. Aggiungete poi le foglie di menta e il cetriolo tagliato a fettine e frullate. Alla fine, aggiungete lo zucchero di canna secondo i vostri gusti e bevete il centrifugato. La bevanda è ottima al mattino, come energizzante e drenante naturale.