Portafogli da donna da regalare: consigli e offerte

portafogli da donna

Il portafogli da donna è un oggetto imprescindibile e nelle borse non manca mai. Sono tantissimi i modelli, i colori, le dimensioni, ecc. che si possono trovare. Per chi ancora non sa cosa regalare in prossimità del Natale, ecco come sceglierlo anche in base alle ultime tendenze del momento per sfoggiarlo.

Portafogli da donna

I primi modelli sono apparsi in commercio verso la fine della Seconda Guerra Mondiale con dimensioni più simili a delle borsette, quindi completamente diversi dall’accessorio di oggi. Soltanto verso la fine degli anni Sessanta, il portafogli ha cominciato ad avere le sembianze di oggi con due modelli: uno per le monete, il portamonete appunto e l’altro per le banconote, quindi un po’ più grande.

All’inizio i materiali erano la pelle e il cuoio, per poi passare, più avanti nel tempo, alla tela e al tessuto in modo da creare e realizzare modelli accessibili a tutti. Negli anni Ottanta, hanno subito un’ulteriore modifica, infatti si trovano portafogli da donna più grandi con tasche e scomparti in cui inserire anche le carte di credito o altre tessere.

Si tratta di un accessorio molto importante, non solo per riporre il denaro, ma anche per le carte di credito o i documenti, soprattutto se molto grande e con vari scomparti. Alcuni modelli si aprono con la zip, altri hanno un bottone a clip. Si trovano anche portafogli da donna con le tasche all’interno o all’esterno. Insomma, quando si tratta di portafogli, sono tantissimi i modelli che sceglierlo diventa difficile.

La dimensione è un fattore importante nella scelta e dipende anche da quante tessere o bancomat si vogliono mettere all’interno. In commercio è possibile trovare anche portafogli da donna con uno specchietto all’interno per le più vanitose che vogliono sempre apparire in ordine. Ci sono anche portafogli per tutti i giorni o per occasioni speciali e, in questo caso, optate per un modello in tessuto o a fantasia.

Portafogli da donna: trend

Per chi non sa quale portafogli è il più adatto, ecco cosa propongono le ultime tendenze riguardo questo accessorio nell’anno 2019 e su quale modello puntare per sfoggiarlo in ogni situazione e momento. Il portafogli non deve essere funzionale, ma anche bello, quindi l’estetica si rivela una componente fondamentale al momento dell’acquisto.

Si possono trovare anche portafogli da donna in formato rettangolare o quadrato. Per quanto riguarda le ultime tendenze, si parla di portafogli molto piccoli che non occupano tanto spazio e che sono perfetti in pochette o in borsette. Gli stilisti propongono portafogli da donna in abbinamento con la borsa per una collezione unica.

Per chi preferisce usare le carte di credito, ci sono portafogli di medie dimensioni con tantissimi compartimenti e tasche interne per i documenti, le tessere. Solitamente si tratta di modelli con clip per tenere all’interno qualsiasi cosa, non solo le banconote o le monete, ma anche altro. Per quanto riguarda i portafogli grandi, si punta su sfumature delicate, come il rosa argento oppure il lilla e il verde acqua.

Il colore è solitamente il nero, ma le tendenze 2019 parlano di tinte tendenti al giallo e al fucsia con fantasie come i pois o anche animaletti. Sono modelli particolarmente eccentrici e vistosi per chi ama distinguersi ed essere al passo con i tempi, senza rinunciare allo stile e alle tendenze. Una novità sono i portafogli da donna con le trame trapuntate nei colori accesi, come il rosso.