Potassio nella dieta del bambino: cosa devi sapere

·3 minuto per la lettura
potassio nella dieta del tuo bambino
potassio nella dieta del tuo bambino

Il potassio nella dieta del tuo bambino è fondamentale per la salute e lo sviluppo. Continua a leggere per scoprire di quanto potassio ha bisogno tuo figlio, le migliori fonti e come evitare di prenderne troppo o troppo poco. Ricorda che la sua alimentazione deve essere sana e ben equilibrata, in modo da assimilare tutte le sostanze nutritive di cui ha bisogno.

Perché il potassio è importante

Il potassio lavora con il sodio per controllare l’equilibrio idrico del corpo, il che aiuta a mantenere sana la pressione sanguigna. Infatti, una dieta povera di potassio e ricca di sodio sembra essere un fattore di pressione alta. Il potassio aiuta anche con la funzione muscolare e il ritmo cardiaco e, in età avanzata, può ridurre il rischio di calcoli renali e osteoporosi.

L’American Dietetic Association ha identificato il potassio come uno dei nutrienti che mancano ai bambini in età scolare.

Di quanto potassio ha bisogno il tuo bambino?

  • Età da 1 a 3 anni: 3.000 milligrammi (mg) al giorno

  • Da 4 a 8 anni: 3.800 mg al giorno

Buone fonti di potassio

La frutta e la verdura fresche sono una grande fonte di potassio. Anche il latte, la carne e i cereali contengono potassio, ma non è così facilmente assorbito da queste fonti. Alcune delle migliori fonti:

  • 1/2 patata media al forno: 463 mg

  • 1/2 tazza di succo di prugna: 352 mg

  • 1/4 di tazza di prugne: 318 mg

  • 1/4 di tazza di uva passa: 299 mg

  • 1/2 tazza di succo di pomodoro: 278 mg

  • 1/4 di tazza di fagioli bianchi: 251 mg

  • 1/2 tazza di succo d’arancia: 248 mg

  • 1 oncia di semi di girasole: 241 mg

  • 1/4 di tazza di zucca: 224 mg

  • 1/2 banana media: 211 mg

  • 1/4 di tazza di spinaci cotti: 210 mg

  • 1/2 tazza di melone: 208 mg

  • 1 oncia di mandorle: 200 mg

  • 1/2 pomodoro medio: 146 mg

  • 1/2 tazza di cereali di crusca con uvetta: 181 mg

  • Mezza arancia media: 118 mg

  • 1/2 tazza di anguria: 85 mg

La quantità di potassio in un alimento varia un po’, a seconda delle dimensioni del frutto o della marca del prodotto. Si noti che alcuni alimenti (come la frutta secca e le noci) sono un pericolo di soffocamento per i bambini molto piccoli, e il burro di noci dovrebbe essere spalmato sottile per lo stesso motivo.

I bambini possono mangiare più o meno delle quantità di cibo indicate, data la loro età e il loro appetito. Puoi stimare il contenuto di nutrienti di conseguenza.

il potassio nella dieta del tuo bambino
il potassio nella dieta del tuo bambino

Il tuo bambino rischia di assumere troppo potassio?

Sì, anche se è altamente improbabile. L’Istituto di Medicina non ha determinato un livello superiore di assunzione di potassio, che sarebbe la quantità massima considerata sicura. È importante che il corpo mantenga un buon equilibrio di potassio. Troppo potassio può causare una condizione chiamata iperkaliemia. Troppo poco potassio nella dieta o la perdita di potassio attraverso il vomito grave o diarrea può causare ipokaliemia.

Gli effetti collaterali di uno squilibrio includono affaticamento, debolezza muscolare e crampi, problemi intestinali e persino ritmi cardiaci anomali.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli