Pretty little liars: dai romanzi alla serie tv

·5 minuto per la lettura
Photo credit: ABC Family - Getty Images
Photo credit: ABC Family - Getty Images

Pretty little liars è la serie tv che è andata in onda dal 2010 al 2017 e che ha incollato allo schermo milioni di telespettatori sin dalla prima puntata. Per sette anni gli intrighi e i misteri di Pretty Little Liars ci hanno lasciato con il fiato sospeso: una storia intricatissima e ricca di colpi di scena in cui il genere teen drama e il thriller si mescolano continuamente sin dalla prima puntata con la misteriosa scomparsa di Alison DiLaurentis e il primo messaggio anonimo di -A.

La trama e i libri di Pretty Little Liars

Le vicende di Alison, Emily, Hanna, Aria e Spencer, però non prendono vita nel piccolo schermo bensì nei romanzi di Sara Shepard dal titolo Giovani, carine e bugiarde.
La scrittrice ha scritto ben sedici libri sulla storia delle Liars, oltre a dei volume in cui si parla dei segreti delle protagoniste: il primo volume è uscito negli USA nel 2006 e in Italia nel 2011. La collana, tutt’ora in corso, è divisa in diversi archi, ciascuno contenente dei volumi.

Nel Primo arco troviamo:
Giovani, carine e bugiarde. Deliziose
Giovani, carine e bugiarde. Divine
Giovani, carine e bugiarde. Perfette
Giovani, carine e bugiarde. Incredibili

Secondo arco
Giovani, carine e bugiarde. Cattive
Giovani, carine e bugiarde. Assassine
Giovani, carine e bugiarde. Spietate
Giovani, carine e bugiarde. Ricercate

Terzo arco
Giovani, carine e bugiarde. Perverse
Giovani, carine e bugiarde. Ruthless
Giovani, carine e bugiarde. Stunning
Giovani, carine e bugiarde. Burned

Quarto arco

Giovani, carine e bugiarde. Crushed
Giovani, carine e bugiarde. Deadly
Giovani, carine e bugiarde. Toxic
Giovani, carine e bugiarde. Vicious

In America sono stati pubblicati dei libri supplementari, scritti dall’autrice per spiegare alcuni segreti e bugie del passato di alcuni personaggi: Alison's Pretty Little Diary, Pretty Little Secrets e Ali's Pretty Little Lies.

Photo credit: Vallery Jean - Getty Images
Photo credit: Vallery Jean - Getty Images

Pretty Little Liars: le principali differenze con la serie tv

Che cosa cambia nella serie ideata da Marlene King rispetto ai romanzi di Sara Shepard a cui si ispira?
Pretty little liars è andata in onda per sette anni e in quest’arco di tempo, nell’oscuro mondo di Rosewood, molte cose si sono discostate dalla narrazione dei libri, vuoi per esigenze televisive vuoi per adattamenti di copione e sceneggiatura.

Sono molte le differenze sostanziali tra la serie e i romanzi:

  1. L’età delle Liars
    Spencer, Hanna, Aria, Alison ed Emily sono nel pieno dell’adolescenza e nella serie tv hanno compiuto 16 anni, mentre nei libri hanno appena 12 anni.

  2. Ingresso in scena di -A
    Le Pretty little liars nel romanzo iniziano ad essere molestate da -A tre anni dopo la scomparsa di Alison. Nella serie, invece, -A inizia a minacciarle immediatamente.

  3. Il movente di Mona Vanderwaal
    Mona è la prima -A, o meglio la prima dopo Cece Drake rinchiusa nella clinica psichiatrica, sia nei primi quattro libri della Shepard che nelle prime due stagioni della serie della King. Il movente che spinge Mona a diventare -A nei romanzi è però molto più valido rispetto al banale motivo che nella serie ha spinto Mona a vendicarsi delle Liars, ossia solo perché l’hanno allontanata da Hanna, ma invece desidera vendetta dopo l’incendio in cui ha riportato gravi ustioni.

  4. Aspetto fisico
    Niente Emily dai colori scuri di Shay Mitchell: nel romanzo è descritta con i capelli rossi e le lentiggini. Cambiano molto anche Spencer, Melissa, Ian ed Ezra, tutti quanti biondi nei libri. Anche Hanna è diversa: non è bionda e nei libri della Shepard è descritta con i capelli color mogano e gli occhi color castano.

  5. La gemella di Alison
    Nel romanzo non ci sono solo le gemelle di Spencer e Jessica DiLaurentis ma anche Alison ha una gemella malvagia di nome Courtney che le ruba l’identità e la fa rinchiudere in un ospedale psichiatrico. Alison riesce ad evadere e uccide Courtney, diventando così la nuova -A che tortura le Liars dal quinto all’ottavo libro.

  6. Hanna e Mike
    Hanna e Mike Montgomery hanno una storia che nella serie tv è stata solamente accennata con un flashback di un bacio tra i due. Nel romanzo invece hanno una relazione molto più strutturata, tanto che arrivano addirittura a sposarsi.

  7. Caleb
    Il personaggio di Caleb Rivers è presente solo nella sceneggiatura di Marlene King e completamente assente nei romanzi.

  8. Il figlio di Emily
    Nei libri della Shepard Emily ha un figlio avuto da giovanissima e dato in adozione ad una famiglia ricca di Rosewood. Tutto questo nella show televisivo non appare.

  9. Paige
    Paige è nella serie una delle storie d’amore più importanti di Emily ma nei libri non esiste.

  10. Emily è bisessuale
    Emily nella serie tv ha capito sin da subito di essere omosessuale, mentre nei libri la scelta della Shepard non è così netta e infatti la ragazza è bisessuale.

  11. Toby
    Toby nella serie ha una bella e lunga storia d’amore con Spencer ma nei libri di “Giovani, carine e bugiarde” ha un rapporto molto superficiale con lei e addirittura muore nel corso del primo libro.

  12. Spencer e Wren
    Spencer nei libri, dopo la morte di Toby, sta con Wren e studia giurisprudenza.

  13. Maya
    Maya nel corso della seconda stagione dello show muore. Nei libri la prima fidanzata di Emily è ancora viva, la loro storia è terminata e diventa una cara amica di Jenna.

  14. Hanna
    Nella serie tv tra le Liars solo Spencer va al Radley, la clinica psichiatrica, per un periodo. Nei libri della Shepard invece è Hanna ad andarci quando la sua bulimia diventa di dominio pubblico a causa delle rivelazioni di -A.

  15. Pam
    In tv la mamma di Emily da casalinga diventa un’agente di polizia mentre nei romanzi il mestiere di Pam è diverso: era un’insegnante della scuola elementare ormai in pensione.

  16. Ezra
    La storia d’amore tra Aria ed Ezra, che nel telefilm è molto importante, nei romanzi di Pretty Little Liars è una cosa di poco conto tanto che il professore scompare dopo pochissimo tempo. L’uscita di scena dai libri è dovuta a -A, che rivela a tutti la relazione clandestina tra Ezra e una sua alunna, costringendo l’uomo ad abbandonare Rosewood.

  17. Aria
    Aria nel libro è fidanzata con Noel Khan.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli