1 / 5

Marrone ovunque!

Ecco una foto della cucina prima della ristrutturazione: certamente si presentava in buone condizioni, ma il problema era evidente e si traduceva con le mille declinazioni del marrone, nei mobili da cucina, nelle piastrelle, le sedie ... La sensazione generale che emerge è un sensazione di congelamento del tempo, come essere rimasti al 1990!

Credits: homify / Codes Intérieurs

Prima e dopo di una cucina che ha fatto il suo tempo!

Oggi visioneremo passo passo la ristrutturazione di una piccola cucina di famiglia. Senza essere decisamente di dubbio gusto, questa cucina aveva bisogno di un alleggerimento in materiali, stile e colori poiché progettata in stile rustico, obsoleto già da un po’ di tempo; infatti, come tutti gli stili, quello rustico è vivo, nel senso che si evolve nel tempo, secondo le abitudini e seguendo mode. Questo è il motivo per cui si può parlare di un moderno stile rustico, anche se non era questo il caso. Come accennato, la scelta di colori e texture diverse riconducevano ad un’epoca passata ed entrata ormai in dissonanza con i desideri dei proprietari che volevano una cucina moderna, leggera e funzionale.