Primi piatti tipici di Capodanno: tradizione italiane ed europee

Primi piatti tipici di Capodanno: tradizione italiane ed europee

Le festività si avvicinano a grandi passi anche quest’anno. Uno dei piaceri del cenone di capodanno, consiste nel cercare di deliziare i propri ospiti con un menù che li lasci davvero a bocca aperta.
Ecco una selezione di primi piatti tipici di Capodanno, che potrà tornare utile per prendere uno spunto in proposito.

Primi piatti tipici di Capodanno in Italia

Assaggiare il pasticcio di rigatoni alla siciliana può rivelarsi un’esperienza davvero goduriosa!
Non per nulla, in questo piatto vengono magistralmente uniti ingredienti quali melanzane fritte, mozzarella fior di latte, pomodoro, parmigiano e basilico, che arricchiscono generosamente la pasta, in formato rigatoni, di gusto e profumi.

Diciamo che non è esattamente un inizio in leggerezza, ma nessuno potrà evitare di leccarsi i baffi e almeno in una serata come questa, chiunque sarà lieto di concedersi un piccolo strappo alla regola!

Spostandoci in Liguria, ecco un’originale variante della pasta al pesto. Sarà sufficiente rosolare in padella della verdura assortita tagliata a listarelle, e con quella guarnire una lasagna in cui gli strati saranno arricchiti anche con abbondante pesto e besciamella. Decisamente un’inaspettata e deliziosa apertura del cenone, anche per ospiti vegetariani.

Ravioli di zucca e amaretti rivisitati per la grande occasione? Perché no! Aggiungendo al condimento un po’ di salame cacciatore a cubetti rosolato, e una riduzione di latte di mandorle con una noce di burro il gioco è presto fatto: degustare per credere!

trofie al pesto

Primi piatti tipici di Capodanno in Europa

Dalla tradizione del nord Europa raccogliamo l’idea di un originale sformato di riso e salmone.
Il Riso andrà lessato nel latte e arricchito di burro e fette di salmone affumicato; uno stampo imburrato consentirà di ultimare il procedimento, per rendere il composto assemblato e pronto per essere servito a fette, magari guarnito con qualche ciuffo di prezzemolo fresco.

Un piatto che non ti aspetteresti dalla cucina spagnola è invece la sontuosa calamarata di astice e gamberi.
Insieme ai due protagonisti principali sopra menzionati, questo primo comprende anche calamaretti e cicale, da rosolare con olio e aglio e poi sfumare con del vino bianco. I pomodorini aggiunti solo un attimo prima di mantecare la pasta nel composto, daranno un tocco di colore e allegria che per le feste non può mancare.

primi piatti tipici di capodanno