I pro e i contro dell'avere figli quasi coetanei

avere figli quasi coetanei

Avere figli vicini d’età è sempre più spesso una scelta consapevole. Tale decisione comporta numerosi vantaggi, in primo luogo per la crescita dei piccoli e poi i genitori. Sono molte le mamme che già dopo la prima gravidanza pensano subito alla seconda, soprattutto in vista della possibilità di crescere i due bambini insieme. Questa scelta però potrebbe avere anche dei piccoli svantaggi, perché crescere due bambini quasi coetanei potrebbe essere faticoso. Figli vicini di età: quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

Figli vicini di età

Avere figli quasi coetanei, sì o no? L’esperienza dei genitori e degli esperti sembra dare risposte affermative, nonostante comunque dei piccoli svantaggi non manchino. È naturalmente chiaro che la maternità, così come l’esperienza genitoriale, è sempre soggettiva, quindi qualsiasi scelta deve essere sempre ponderata e consapevole. Spesso poi, la scelta di avere due figli a poca distanza l’uno dall’altro è dettata dalla situazione lavorativa italiana. Dopo la maternità, infatti, molte donne si sentono escluse e messe da parte. Per questo motivo, quindi, decidono di incanalare tutte le proprie energie per formare una famiglia per poi tornare al lavoro una volta che i bambini saranno cresciuti. Dall’altro lato, però, ci sono mamme che decidono di aspettare un po’ prima di avere il secondo figlio, magari a causa di una prima esperienza faticosa e stressante. Non esiste dunque una scelta giusta e una scelta sbagliata, è tutto molto soggettivo e dipende esclusivamente da ciò che provano i genitori, che sanno bene come l’arrivo di un figlio possa stravolgere la vita.

I vantaggi

Tra i vantaggi che ci sono nell’avere figli vicini di età, vi è sicuramente quello che entrambi i fratelli avranno sempre una spalla a portata di mano. Infatti, i fratellini con meno di due anni di differenza cresceranno giocando agli stessi giochi e sviluppando la cooperazione e la condivisione. Giocare insieme, condividere le stesse attività ed esperienze fin da piccoli rafforzerà il loro legame e li renderà prima di tutto amici oltre che fratelli. Un altro vantaggio riguarda sicuramente la preparazione dell’ambiente domestico. Con l’arrivo del secondo figlio, infatti, tutto sarà già pronto e organizzato. Inoltre, è chiaro che avendo due figli a poca distanza si avranno meno notti insonni in quanto i bambini potranno essere curati nello stesso periodo. I programmi di vita saranno simili e quindi gestire insieme due bambini della stessa età sarà molto più facile rispetto alla gestione di due bambini che hanno bisogni differenti.

Gli svantaggi

Avere dei bambini vicini di età non è però solo divertente, in quanto comporta sicuramente degli aspetti da considerare. Innanzitutto, i bambini piccoli hanno molti bisogni e riuscire a gestirne due insieme se per certi versi può risultare facile, per altri può essere veramente difficile e stressante.