Problemi di salute per Phil Collins: «Addio alla batteria»

·1 minuto per la lettura

Phil Collins non potrà più suonare la batteria.

Il musicista getta la spugna a causa dei suoi problemi di salute.

L’artista lo ha rivelato durante un’intervista televisiva, in vista dell’imminente tour-reunion con i Genesis.

«No, mi piacerebbe, ma a malapena riesco a tenere una bacchetta in mano», ha condiviso il 70enne con BBC Breakfast. «Quindi a certi sforzi fisici devo rinunciare».

Collins lotta dal 2007 con un problema alla colonna vertebrale, per cui ha dovuto subire svariati interventi e che lo ha costretto a utilizzare occasionalmente una sedia a rotelle.

L’ultima volta che i Genesis si sono esibiti in tour è stato proprio nel 2007, in occasione del 40esimo anniversario della band.

Il figlio Nicholas prenderà il suo posto alla batteria, mentre Phil sarà ancora voce del gruppo.

Il tour, già posticipato più volte a causa del Covid-19, molto probabilmente sarà l’ultimo.

«Siamo tutti uomini di una certa età ed è probabile che questo sia l’ultimo. Parlo per me, non credo di essere nelle condizioni per andare on the road un’altra volta», ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli