Programma alimentare: come insegnare una routine al bambino

·1 minuto per la lettura
programma alimentare più regolare
programma alimentare più regolare

Dare al bambino un programma alimentare più regolare sembra un compito arduo, ma è assolutamente possibile. Inizia a offrire tre pasti e due o tre piccoli spuntini ogni giorno agli stessi orari. Tieni a mente che sei solo responsabile di programmare gli orari dei pasti regolari e di fornire scelte alimentari sane. Sta a tuo figlio decidere cosa – e quanto – mangiare.

Considera di servire latte e succhi di frutta solo agli spuntini e ai pasti, e di offrire piccole quantità di acqua nel frattempo. Alcuni bambini si riempiono di bevande durante il giorno e poi non hanno appetito quando è ora di mangiare. Mantieni anche un’atmosfera piacevole durante i pasti. Facendo sedere tutta la famiglia a tavola, il bambino sentirà un senso di comunità e comincerà ad apprezzare il pasto strutturato come una parte sociale della giornata.

Va bene se il tuo bambino si rifiuta di mangiare. Incoraggialo – insieme a tutti i membri della famiglia – a rimanere a tavola finché tutti hanno finito, però.

programma alimentare più regolare bambini
programma alimentare più regolare bambini

Programma alimentare più regolare

Stabilire un programma per altre parti della giornata di tuo figlio può aiutare a creare un ambiente confortevole per le sue attività quotidiane. Gli orari dei pasti si svolgeranno in modo più naturale se hai un piano generale per la giornata, compresi i sonnellini, i bagni e i momenti di gioco.

Può essere una sfida da programmare, ma avere pasti e spuntini regolari giova ai bambini piccoli. Li aiuta a sviluppare routine alimentari sane e a riconoscere i modelli di fame e sazietà.

Pianificare pasti e spuntini aiuta anche i genitori a massimizzare la nutrizione nella giornata del loro bambino. Cerca di includere tre dei cinque gruppi di alimenti durante i pasti e uno o due a ogni spuntino.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli