Proprietà principali del dolcificante naturale

·2 minuto per la lettura
zucchero di canna benefici
zucchero di canna benefici

Lo zucchero di canna è un dolcificante che proviene dalla canna da zucchero ed è conosciuto sia sotto diverse forme tra cui quello grezzo e quello integrale. Più salutare rispetto al comune zucchero bianco, viene spesso usato per regalare un sapore più corposo ai dolci o per dolcificare limitando i danni provocati dal normale zucchero da cucina. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sullo zucchero di canna e impariamo a conoscere i suoi benefici e le sue controindicazioni.

Zucchero di canna: benefici

Trattandosi di uno zucchero, è chiaro che i suoi benefici sono molto limitati e di conseguenza risulta essenziale assumerne solo piccole dosi per non peggiorare la propria salute. Bisogna comunque dire che quando si parla di dolcificanti, lo zucchero integrale di canna si rivela molto più sano di tante altre alternative che si possono trovare in commercio. Spesso viene utilizzato al posto del classico zucchero bianco proprio grazie alle sue proprietà. SI tratta di un alimento privo di glutine e di conseguenza risulta adatto anche per chi soffre di celiachia. Risulta privo di grassi e sembra che il suo consumo possa aiutare a prevenire la formazione di carie. Può essere anche utilizzato come esfoliante fai da te per relizzare uno scrub per viso e corpo, inoltre aiuta a combattere l’acne e risulta ottimo anche come scrub per il cuoio capelluto.

Lo zucchero di canna viene usato come dolcificante per realizzare frullati, milk-shake e bevande come tè sia caldi che freddi. Risulta ottimo anche per preparare dolci, ma bisogna tenere presente che se ne deve utilizzare un quantitativo minore rispetto al classico zucchero bianco in quanto il suo potere dolcificante è maggiore. Risulta quindi ottimo anche per chi è a dieta e per chi desidera mantenesi in forma dal momento che permette di diminuire di molto la quantità di zucchero utilizzata.

Vi suggeriamo di scegliere sempre lo zucchero di canna integrale per poter beneficiare di tutte le sue proprietà. Quello grezzo infatti è molto raffinato e tante volte viene addirittura mescolato allo zucchero bianco. In questi casi è spesso presente del colorante che serve a dare l’aspetto bruno al prodotto finale. Quando acquistate lo zucchero di canna è bene fare attenzione agli ingredienti ed evitare quello che contiene la dicitura E150c.

Controindicazioni

Lo zucchero di canna non ha controindicazioni particolari, ma ovviamente non deve essere utilizzata nel caso in cui si abbia l’allergia a questo prodotto. Suggeriamo di non consumare livelli eccessivi di zucchero perchè c’è il rischio di alzare l’indice glicemico e provocare quindi gravi danni alla salute. Può portare all’aumento di peso e, quando se ne consuma molto, si rischia di andare incontro a problemi di diabete e di glicemia alta.