Quali patologie provocano il gonfiore delle gambe

·2 minuto per la lettura
caviglie gonfie cause
caviglie gonfie cause

Tra le cause principali delle caviglie gonfie ci sono l’avanzare dell’età, problemi di circolazione, ed altro ancora. Si tratta di ritenzione idrica, che potrebbe essere dovuta anche ad una vita troppo sedentaria: ma approfondiamo.

Caviglie gonfie: tutte le cause

Cosa si intende per ritenzione idrica, ovvero ciò che provoca il gonfiore delle caviglie, piedi, polpacci? E’ un accumulo di liquido che si presenta in alcune circostanze più o meno specifiche.

Se ad essere gonfie sono entrambe le caviglie, le cause potrebbero derivare da diverse condizioni: pressione capillare alta e pressione osmotica bassa, problemi circolatori e insufficienza venosa, infiammazioni articolari. Le donne in gravidanza, inoltre, soffrono quasi sempre di gonfiore alle caviglie.

Se l’ingrossamento è monolaterale potrebbe dipendere da altri fattori oltre quelli appena citati: in genere traumi fisici e localizzati in un punto specifico.

Cause più gravi

Tra le cause delle caviglie gonfie possono esservene alcune di più seria entità. Esistono infatti delle malattie che possono essere associate al gonfiore. Alcune di queste sono: insufficienza venosa e insufficienza renale, infarto del miocardio, embolia, cirrosi biliare primitiva, malattie reumatiche, trombosi venosa profonda, ma anche vene varicose.

Rimedi alle caviglie gonfie

Visto il folto elenco di patologie che possono essere correlate al gonfiore delle caviglie, è bene contattare il proprio medico per comprenderne le cause, quando si manifesta il sintomo in maniera persistente. Tra i migliori consigli per porvi rimedio ci sono i seguenti: dimagrire e fare movimento, tenere le gambe più in alto rispetto al corpo quando si è distesi, evitare un utilizzo eccessivo del sale nelle pietanze. Un aiuto contro le caviglie gonfie riguarda anche l’abbigliamento: le calze elastiche sono un validissimo aiuto per chi soffra di questo disturbo. In genere, comunque, è meglio evitare vestiti troppo stretti.

Quando le cause delle caviglie gonfie dipendono da traumi e movimenti scorretti, come ad esempio le distorsioni, la prima cosa da fare è munirsi di ghiaccio da posizionare sul punto dolorante per trovare sollievo. Stare a riposo è altamente consigliato.