Quanto è cambiato lo stile di Kate? Ti mostriamo l'evoluzione da commoner a Queen in 9 momenti

Di Giovanna Gallo
·4 minuto per la lettura

From Cosmopolitan

Kate Middleton è sulla buona strada per diventare regina, col principe William lo hanno dimostrato più volte. Ma l'evoluzione del suo stile in (quasi) 10 anni da senior royals - soprattutto in occasione del Remembrance Sunday) la dice lunga sul fatto che Duchessa si diventa, non si nasce. Anche se sono cambiamenti quasi impercettibili, c'è tanto di diverso in Kate Middleton dalla prima volta che ha partecipato a un evento della Royal Family come moglie del principe William: non solo capelli e make up, ma persino la sua attitude. Ultimamente poi ha messo al centro dei suoi look il tailleur, che ha un significato molto strong in termini di self-confidence.

Il confronto con la Cathrine Elizabeth Middleton di una volta (questo è il vero nome di Kate Middleton) e ragazza del popolo (ma poi mica tanto: viene pur sempre da una famiglia ricca che l'ha fatta studiare nelle migliori scuole!) e la donna e mamma che è oggi ci è venuto spontaneo guardando 9 scatti della sua partecipazione alla Remembrance Sunday, la ricorrenza che celebra i caduti in guerra in UK. Un evento importante per tutta la famiglia reale britannica a cui Kate presenzia dal 2011, anno in cui si è sposata con William di Cambridge. In questi nove foto di Kate Middleton vedrai il cambiamento non solo dal punto di vista fashion e beauty, ma anche di attitudine. E capirai come si passa dall'essere una ragazza inglese di buona famiglia a regina di stile copiata e ammirata.

L'evoluzione dello stile di Kate Middleton in nove scatti, dal 2011 al 2020

2011, il primo Remembrance Sunday di Kate Middleton

Photo credit: Chris Jackson - Getty Images
Photo credit: Chris Jackson - Getty Images

Capelli sciolti, trucco marcato e blush "invadente". Della Kate Middleton che andava all'università col principe William in questo scatto c'è ancora molto. D'altronde la sua prima Remembrance Sunday è arrivata a pochi mesi dal matrimonio tra William e Kate, in un periodo in cui il suo "stage" con tanto di training da Duchessa era appena iniziato.

Lo stile di Kate Middleton nel 2012

Photo credit: Max Mumby/Indigo - Getty Images
Photo credit: Max Mumby/Indigo - Getty Images

Unica costante, il cappotto nero elegante che è una divisa per tutte le royals nell'occasione della commemorazione al Cenotaph (il monumento ai Caduti che si trova a Whitehall a Londra). Tutto il resto è ancora in divenire: il make non somiglia neanche lontanamente a quello che la cognata di Meghan Markle Kate Middleton usa ora, molto più glow e impalpabile.

Lo stile di Kate Middleton nel 2013 e QUEL boccolo

Photo credit: Max Mumby/Indigo - Getty Images
Photo credit: Max Mumby/Indigo - Getty Images

Hai presente le onde morbide di Kate Middleton? Ecco, per arrivarci è dovuta passare attraverso i ferri e le piastre per capelli più incandescenti. Quella al Cenotaph nel 2013 è forse una delle fotografie più amate di Kate Middleton: quella in cui si coccola un boccolo, incurante del fatto che milioni di occhi la stessero guardando. Un piccolo vezzo che ha rotto, per un attimo, il suo comportamento super discreto e sempre distaccato, come Bibbia della royal perfetta comanda.

2014 lo stile e il trucco di Kate Middleton

Photo credit: Max Mumby/Indigo - Getty Images
Photo credit: Max Mumby/Indigo - Getty Images

Ancora una volta i capelli sciolti, un trucco occhi marcato dalla matita scura nella rima inferiore, che la cognata del Principe Harry Kate Middleton ha ora abbandonato da tempo. Ma la trasformazione in ciò che è ora era già in atto nel 2014, la vedi?

Il Remembrance Day 2015

Photo credit: Max Mumby/Indigo - Getty Images
Photo credit: Max Mumby/Indigo - Getty Images

Sarà il cappello con veletta super classy a darle quel tocco in più? Certo nel 2015 il fascinator ha giocato un ruolo importante per lo stile di Kate Middleton al Cenotaph. Da notare: i capelli sono ancora sciolti e fluenti.

2016

Photo credit: Max Mumby/Indigo - Getty Images
Photo credit: Max Mumby/Indigo - Getty Images

Un'altra foto molto amata dai siti di gossip e non di Kate Middleton è stata scattata durante le celebrazioni della Remembrance Sunday del 2016, il primo anno in cui Kate ha sfoggiato un acconciatura laterale super chic. Perfetto col cappello scuro e con il trucco, ancora abbastanza marcato sugli occhi ma decisamente più curato dei primi anni.

2017, il doppio raccolto e l'evoluzione di stile di Kate Middleton

Photo credit: Samir Hussein - Getty Images
Photo credit: Samir Hussein - Getty Images

Nel 2017 Kate Middleton osa un doppio raccolto, forse la sua acconciatura meno riuscita di sempre. Non era meglio optare per i capelli sciolti? E nota il make up: super light rispetto all'anno precedente.

Remembrance Sunday 2018, Kate Middleton e l'arrivo di Meghan Markle

Photo credit: Max Mumby/Indigo - Getty Images
Photo credit: Max Mumby/Indigo - Getty Images

Nel 2018 il twist di attitude, look e make up di Kate Middleton durante il Remembrance Day è decisivo: il trucco occhi è più sfumato, il blush abbondante è sparito, il raccolto è chic senza essere invadente, persino il cappotto scuro si schiarisce di un tono con il colletto bianco a contrasto. TOP!

Lo stile di Kate Middleton nel 2019

Photo credit: Samir Hussein - Getty Images
Photo credit: Samir Hussein - Getty Images

Niente, Kate col cappello con la veletta ci fa impazzire.

2020

Photo credit: Pool/Max Mumby - Getty Images
Photo credit: Pool/Max Mumby - Getty Images

Questo è stato un anno difficile per tutti, anche per la Royal Family. Il principe William ha avuto il Covid e se l'è vista brutta, la situazione anche in UK non migliora e la preoccupazione sul viso di Kate Middleton si percepisce parecchio. Eppure lo stile oggi di Kate Middleton è la perfetta rappresentazione di ciò che succederà in futuro. Kate è pronta per diventare regina? Se dovessimo guardare solo la sua attitude e come è cambiata in meno di 10 anni, ne siamo più che certi.

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli articoli di Cosmopolitan direttamente nella tua mail.

ISCRIVITI QUI