Quanto ci sono piaciuti i look di Beth Harmon in La Regina degli Scacchi? Rivediamo i migliori

Di Cecilia Alba Luè
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Courtesy / Netflix
Photo credit: Courtesy / Netflix

From Cosmopolitan

Lo so, sei andat* in fissa con La regina degli scacchi e ora che hai finito di guardare le 7 puntate della prima stagione non sai cosa fare. Hai due opzioni: immergerti nel cuore del gioco, tra sfide coi parenti e studio delle mosse migliori, oppure rivivere il magico mondo di Beth Harmon ammirando con attenzione i suoi INCREDIBILI look. Già, perché mentre era alle prese con la dipendenza da alcol e medicinali, diventare la campionessa mondiale degli scacchi e combattere il patriarcato, la protagonista di Queen's Gambit Beth Harmon è riuscita anche in un'altra mirabolante impresa: rendere gli scacchi alla moda - prima di lei, solo Alexander McQueen nel 2005. E così, in un ambito dominato da uomini stempiati e noiose camicie bianche abbottonate fino al colletto, ecco Beth Harmon (Anya Taylor-Joy) emergere con il suo caschetto rosso a nuova e indiscussa icona di stile.

La serie Netflix La Regina degli Scacchi è ambientata in America durante gli anni Cinquanta e Sessanta e la performance dell'attrice 24enne Anya Taylor-Joy è resa ancor più formidabile dal suo guardaroba, omaggio allo stile Mod dell'epoca. Il merito va alla costumista berlinese Gabriele Binder, la quale ha svelato i dettagli del suo lavoro durante un panel per il Brooklyn Museum che al momento ospita una mostra virtuale con i costumi della serie. Durante il talk, la Binder ha spiegato l'importanza dei colori, l'influenza dei viaggi della protagonista sui suoi look e i significati legati agli outfit.

Dagli inconfondibili colletti e le stampe a scacchi, alla miriade di abiti super chic che Beth indossa durante i tornei, ecco i look più belli di La Regina degli Scacchi.

♟♟♟

I look più belli della Regina degli Scacchi

Photo credit: Courtesy / Netflix
Photo credit: Courtesy / Netflix

Beth Harmon alla sua prima competizione internazionale a Città del Messico indossa un abito bianco a trapezio.

Photo credit: Courtesy / Netflix
Photo credit: Courtesy / Netflix

Per una competizione a Parigi Beth Harmon è vestita di un abito verde chiaro ispirato allo stilista Pierre Cardin in omaggio alla capitale francese. Come spiegato dalla costume designer, il verde chiaro è il colore simbolo del personaggio di Beth.

Photo credit: Courtesy / Netflix
Photo credit: Courtesy / Netflix

In un abito bianco e nero che riprende il contrasto cromatico della scacchiera.

Photo credit: Courtesy / Netflix
Photo credit: Courtesy / Netflix

Mentre fa shopping, la protagonista sfoggia un cappotto bianco e rosa, guarda a caso, a scacchi.

Photo credit: PHIL BRAY/NETFLIX
Photo credit: PHIL BRAY/NETFLIX

Beth Harmon indossa una camicia con il suo iconico colletto alla Peter Pan abbinata a una gonna di seta.

Photo credit: Courtesy / Netflix
Photo credit: Courtesy / Netflix

Beth Harmon indossa un altro cappotto a scacchi durante il torneo di scacchi a Mosca.

Photo credit: Courtesy / Netflix
Photo credit: Courtesy / Netflix

Alla fine della serie, Beth Harmon indossa un total look in bianco, compreso di cappotto, pantaloni e basco che significa: ora è lei la regina bianca degli scacchi - ma a pensarci bene, lo era già quando si era presentata alla sua prima gara internazionale con l’abito bianco.

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli articoli di Cosmopolitan direttamente nella tua mail.

ISCRIVITI QUI