Quattro maschere naturali che fanno bene al viso

quattro maschere naturali viso

Chi ha detto che “il buongiorno si vede dal mattino” probabilmente non aveva l’abitudine di guardarsi allo specchio da appena sveglio. Al mattino il viso dà il peggio di sé, mostrando tutti i segni della stanchezza e le imperfezioni: occhiaie che sembrano disegnate con il pennarello indelebile, piccole rughe che segnano in lungo e largo la fronte e l’immancabile brufoletto che fa capolino sulla guancia sempre nel momento meno opportuno. Avere una pelle liscia, luminosa e con un incarnato perfetto è una prerogativa solo delle bambole di porcellana: i comuni mortali devono rimboccarsi le maniche e cercare di contrastare la stanchezza ed il passare del tempo nel migliore dei modi, cercando di tenere la pelle idratata e nutrita.

Quattro maschere naturali viso

Per prendersi cura della pelle non è necessario l’acquisto di prodotti costosi e specifici: la natura fornisce ottimi ingredienti per fare delle maschere che aiutano a risolvere i problemi della pelle e ad avere un aspetto più fresco e riposato.

Maschera contro i punti neri

Quella contro i puntini neri è una lotta impari dato che si formano in continuazione a causa del processo ossidazione delle cellule che si accumulano quotidianamente nei pori. Fare settimanalmente una maschera con il limone ed il miele aiuta a tenere sotto controllo la formazione dei comedoni (questo è il nome corretto dei puntini neri). Il limone con la sua carica di Vitamina C, stimola la produzione di collagene che aiuta a ringiovanire la pelle e a mantenerla radiosa. Il miele grazie alle vitamine e alle proteine vanta proprietà emollienti, sebo-regolatrici ed idratanti. La combinazione questi due alimenti genera un potente mix disinfettante: per la maschera è sufficiente mescolare un cucchiaio di miele con un cucchiaino di succo di limone appena spremuto per poi lasciare riposare il tutto sul viso per 5 minuti.

Maschera contro i brufoli

Una donna non può definirsi tale se almeno una volta nella vita non ha intrapreso una disperata battaglia contro un brufolo indesiderato! Sia per le adolescenti che per le donne adulte, il brufolo è sempre in agguato dato che la sua comparsa è avvantaggiata da cattiva alimentazione e stress; cose in cui più meno frequentemente tutti incappano. L’argilla verde è un valido alleato nella gestione dell’acne : sciolta in acqua e applicata sul viso rilascia i minerali che contiene, assorbendo al contempo le tossine e le impurità rilasciate dalla cute. Le ortiche sono ricche di acido folico che ha proprietà benefiche sulla rigenerazione della pelle. Combinando argilla verde ed ortica si possono massimizzare i benefici di entrambe; basta far bollire in un pentolino una tazza di foglie di ortiche e successivamente frullare. A questo composto bisogna aggiungere l’argilla fino ad ottenere una maschera non troppo liquida ma facile da applicare che bisognerà tenere in posa sul viso per massimo 15 minuti.

Maschera contro le rughe

L’avocado è un cibo che grazie ai suoi grassi protegge il cuore e il sistema circolatorio ma soprattutto contiene acidi grassi essenziali che svolgono un’azione protettiva dai radicali liberi. L’olio extravergine di oliva contiene un’elevata quantità di vitamina E, che ha un elevato potere emolliente e nutritivo. L’unione di avocado e olio di oliva crea un mix idratante ed ideale per contrastare l’invecchiamento della pelle : schiacciando un mezzo avocado con una forchetta ed aggiungendo 3 cucchiai di olio di oliva si ottiene una maschera dall’alto potere anti-age.

Maschera illuminante

I periodi di stress e di fatica si ripercuotono sul nostro viso e sulla nostra pelle che è l’organo che per primo mostra segni di affaticamento dandoci un aspetto pallido e spento. Per ravvivare il colorito è sufficiente usare il cacao (dalle proprietà idratanti e leviganti) insieme al caffè che aiuta a migliorare la circolazione sanguigna. Unendo una tazza di caffè ad un cucchiaio di cacao amaro si ottiene una profumata maschera da tenere in posa per circa 20 minuti che dona all’incarnato un colore acceso e vivo.