Questa è la classifica delle spiagge più belle del mondo ovvero dei posti in cui vorremmo essere ora

·3 minuto per la lettura
Photo credit: Barcroft Media - Getty Images
Photo credit: Barcroft Media - Getty Images

Sicilia o Sardegna? Maldive o Bahamas? L'eterna diatriba su quali siano le spiagge più belle del mondo si ripropone puntuale ogni inizio estate e vede tra i contendenti località esotiche e anche qualche bandierina blu della nostra Penisola. I criteri di valutazione però non sono sempre oggettivi e se alcuni preferiscono la sabbia farinosa bianca, altri non vogliono rinunciare ai tuffi dagli scogli. E ancora del mare c'è chi ama vedere tutte le sfumature e chi invece desidera perdersi nel profondo blu. Con buona pace di tutti gli appassionati, la piattaforma Money.co.uk ha stilato una sua personalissima lista delle spiagge più belle del mondo sulla base delle coste più instagrammate per metro quadrato. Un modo forse un po' bizzarro di classificarle, ma che non pecca di originalità, regalando delle autentiche sorprese. In base a questo criterio la spiaggia più bella del 2021 è Kelingking Beach, la spettacolare baia a forma di dinosauro, situata a Nusa Penida, un’isola indonesiana a sud-est di Bali. Seconda a lei per pochi like c'è la Bondi Beach, il leggendario ritrovo dei surfisti in Australia che si estende lungo 1 km e ne dista appena 7 dal centro di Sydney, seguita dalla thailandese Railay Beach, un autentico paradiso tropicale posto a sud del Paese, tra la giungla lussureggiante e le immense falesie calcaree.

Photo credit: VW Pics - Getty Images
Photo credit: VW Pics - Getty Images

Al quarto posto di questa top 20 da sogno troviamo la spiaggia di Tropea con il meraviglioso borgo della Costa degli Dei, seguita da Navagio Beach ossia la spiaggia del Naufragio, una remota baia a Zante, in Grecia, che deve la sua fama al relitto della Panagiotis, arenatosi tra le sue sabbie e ciottoli bianchi nel 1980. Distante migliaia di chilometri ma appena a una posizione di distanza troviamo Hanauma Bay, una stupenda riserva naturale marina che sorge sull’isola di Oahu, nell’arcipelago delle Hawaii.

Photo credit: Athanasios Gioumpasis - Getty Images
Photo credit: Athanasios Gioumpasis - Getty Images

Settima posizione per Tenby North Beach a Pembrokeshire, nel Galles: le acque non saranno ugualmente calde come ai tropici, ma il suo borgo colorato affacciato sul mare è davvero suggestivo. La classifica prosegue con la Praia do Camilo di Lagos in Portogallo, un piccolo arenile al quale si accede tramite una scalinata lunga 200 gradini: il paesaggio vale la fatica. Nona posizione per Boulders Beach a Cape Town, in Sudafrica, famosa per la sua colonia di pinguini africani stabilitasi in quelle terre nel 1982, seguita dalla Blue Point Beach di Ungasan, a Bali.

Photo credit: Peter Bischoff - Getty Images
Photo credit: Peter Bischoff - Getty Images

Aprono la seconda metà della classifica Cala Saona a Formentera, in Spagna e Margate Beach nel Kent, Inghilterra, seguita dalla nostrana Cala Goloritzé, a Baunei, nella parte sud del golfo di Orosei in provincia di Nuoro, dalla Freedom Beach di Phuket in Thailandia e da Cala Gat a Cala Ratjada, in Spagna. Sedicesima posizione per Kitsilano Beach, a Vancouver, Canada, che a sorpresa si attesta a pari merito con Lanikai Beach nell'isola hawaiana di Oahu. Ultimi tre posti per la Bal Harbour Beach di Miami, la Durdle Door di Dorset, in Inghilterra, e la Sitges Beach di Barcelona. E voi, le avete già fotografate tutte?

Photo credit: REDA&CO - Getty Images
Photo credit: REDA&CO - Getty Images
Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli